COMMERCIO. ROMA, PROTESTA ESERCENTI CONTRO RAGGI: CI STAI ROVINANDO “SPORCIZIA E DROGA MA TU PENSI ALLE BICI”, MOBILITAZIONE 12 E 13 GIUGNO


(DIRE) Roma, 28 mag. – Protesta dei commercianti del Centro storico di Roma, che stamattina durante la conferenza stampa a Fontana di Trevi per la presentazione del nuovo servizio di sharing di monopattini elettrici hanno preso di mira la sindaca Virginia Raggi: “Siamo in rovina, in ginocchio. Voi pensate alle biciclette invece di venire sul territorio: stiamo chiudendo, con le regole della nuova delibera siamo condannati”, hanno gridato alla prima cittadina mentre lasciava il palco allestito per la mattinata, senza fermarsi.
Dopo l’evento gli esercenti, riuniti nell’Associazione commercianti Rione Trevi, si sono ritrovati nella piazzetta tra via del Lavatore e vicolo Scavolino per un flashmob: “Siamo rovinati, non gira nessuno per il Centro.
La sindaca non deve fare conferenze stampa, ma deve venire di persona: ci sono tre generazioni di commercianti in ginocchio.
Parlano di ripartenza ma al Centro non c’e’, noi campiamo di turismo che forse ripartira’ a marzo 2021 ma nel frattempo restano famiglie, tasse, dipendenti”, ha detto Cristina Cecere, dell’Associazione.
“Bisogna ripulire la zona, lo facciamo noi sennò non lo fa nessuno.
Qua ormai c’e’ spaccio droga, si vendono borse contraffatte.
Siamo circondati e nessuno e’ venuto ad accertarsi della situazione: siamo stati al buio tre mesi e solo ieri sera hanno riparato l’illuminazione perche’ oggi veniva la sindaca- ha sottolineato Cecere- Il primo giugno verranno riattivate le ztl e rischiamo di andare ancora peggio, chiediamo di lasciare delle fasce orarie in cui si possa accedere.
Noi abbiamo fatto proposte realizzabili, pratiche ed economiche, e stiamo aspettando risposte.
Bisogna essere veloci a intervenire, perche’ chi ha riaperto in questi giorni non ha lavorato”.
I commercianti hanno anche lanciato una mobilitazione:
“Organizzeremo un evento culturale venerdi’ 12 e sabato 13 giugno, prenderemo delle guide turistiche e offriremo ai romani un giro turistico per le bellezze del Rione Trevi.
Nei due giorni faremo anche iniziative di tipo commerciale, vogliamo riportare i romani a riscoprire il nostro Rione, in questo momento i nginocchio a causa di questa epidemia”, ha annunciato il
presidente dell’Associazione, Fabrizio Patrizi.

Categorie:economia, Politica, Sicurezza, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: