rubrica Hic Sunt Leones: Maratona MAGA CIRCE


Di Giovanni Di Giorgi
Siete pronti a correre attraverso i luoghi narrati nell’Odissea?
Siete pronti a lasciarvi incantare dal Picco di Circe, il punto più alto del Promontorio del Circeo?
Un luogo considerato da sempre mistico, dove la terra racconta al mare un ordinamento misterioso in cui dei e le anime degli uomini si possono sfiorare.
Siete pronti a giungere al traguardo di Sabaudia, perla del razionalismo italiano?
Il 2 febbraio prenderà il via la prima edizione della maratona Maga Circe con partenza dallo storico borghetto medioevale di San Felice Circeo.
I partecipanti attraverseranno le bellezze e la leggenda di queste terre, con lo sguardo rivolto all’inconfondibile profilo del promontorio dove “viveva” la Maga, per arrivare fino a Torre Paola e da qui si lanceranno lungo il litorale di Sabaudia, uno dei più belli del mondo, caratterizzato dall’unicità delle alte dune ricoperte dalla tipica macchia mediterranea, fino ad arrivare al cuore della città nuova, luogo scelto per l’arrivo di questa prima edizione della maratona Maga Circe.
Il deus ex machina della manifestazione è Davide Fioriello,presidente dell’asd in corsa libera organizzatrice dell’evento, che ha ideato un percorso dove ogni maratoneta incontrerà il mito e vivrà emozioni che solo nei luoghi di Circe si possono provare.
Con la maratona le città di San Felice Circeo e Sabaudia vogliono vincere una nuova sfida, scrivendo nuove pagine nella storia dei runners di tutto il mondo, che ripercorrendo i luoghi descritti da Omero, faranno la storia di una nuova maratona.
LOCANDINA-1
Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: