VANNI (Legacoopsociali): noi a Isola del Cinema per nostro innovativo Festival cinematografico ‘Nuove Visioni’ con tanti autori, attori e giornalisti, importante relazione tra sociale e mondo audiovisivo

A ‘Nuove Visioni’ promosso da Legacoopsociali  il 25-26-27 giugno, all’interno dell’Isola del Cinema, anche Luisa Ranieri, Federico Caponera, Riccardo Iacopino, Matteo Carlomagno, Romano Benini, Federico Ruffo, Nello Trocchia, Francesca Danese, Anna Vettigli e i presidenti nazionali di Legacoop e Legacoopsociali, Mauro Lusetti ed Eleonora Vanni

“Con il Festival ‘Nuove Visioni’ che inizia domani, 25 giugno, per tre giorni all’Isola Tiberina, a Roma, ad ingresso gratuito, abbiamo ideato e promosso un evento nuovo per il mondo della cooperazione sociale che ci è sembrato opportuno per aprire nuovi canali di comunicazione, connettendo la vita reale delle nostre tante realtà con la rappresentazione che ne può dare il cinema, la fiction, i nuovi mezzi espressivi che viaggiano per immagini e suoni.
Ed i film ed i cortometraggi da noi presentati come ‘Al massimo ribasso’, ‘Questo è lavoro’ e ‘Veleno’, brillano anche per apprezzamenti e partecipazione a rassegne anche internazionali”.

Cosi in una nota Eleonora Vanni, presidente nazionale di Legacoopsociali, riunente una rete di 3.000 cooperative sociali in tutta Italia, che ha sostenuto l’idea di allestire un primo evento ad hoc con proiezioni e dibattiti con autori, registi e giornalisti e non solo, per mettere in stretta connessione il mondo della cooperazione sociale con il cinema e l’audiovisivo in genere.

“L’ambito sociale, con tutti i suoi aspetti, è quello in cui naturalmente siamo immersi: il cinema, con i film ed i corti, ma anche docufilm e i classici documentari, sono uno strumento fondamentale per raccontare e raccontarci, e magari contribuire alla comprensione dei fenomeni reali  – positivi o negativi – del nostro Paese e non solo.

Stiamo pensando, e ci confronteremo nelle prossime serate con tanti ospiti della ‘Settima arte’ – esperti, il mondo sociale e protagonisti del campo produttivo, autoriale e degli interpreti –, della nostra idea di realizzare in chiave stabile ed a scansione biennale, proprio un Festival cinematografico della Cooperazione sociale.
Legati ai temi dei tre film che presenteremo nelle diverse serate, ne parleremo con i registi e autori Federico Caponera e Riccardo Iacopino, con gli interpreti Matteo Carlomagno e Luisa Ranieri, i giornalisti Romano Benini (anche docente di Sociologia e Politiche del lavoro), Federico Ruffo (Report, Il posto giusto – RAI), Nello Trocchia (Nemo – RAI, Il Fatto Quotidiano); con Gabriele Genuino per Rai Cinema, con esperti come il ricercatore Andrea Volterrani, la direttrice dell’Istituto Ramazzini, Fiorella Belpoggi, Francesca Danese, portavoce del Forum Terzo Settore Lazio, e sarò assieme ad Anna Vettigli, presidente di Legacoopsociali Lazio ed al nostro presidente nazionale di Legacoop, Mauro Lusetti”, conclude Eleonora Vanni, presidente nazionale di Legacoopsociali.

Saranno, inoltre, presenti i giornalisti Amalia De Simone, Stefano Trasatti, Stefano Milani, Ivano Maiorella e Paola Spadari, mentre martedì 26, fatti salvi i suoi impegni, parteciperà il presidente dell’Autorità Anticorruzione ANAC, Raffaele Cantone.

Note rapide sulle pellicole:
‘QUESTO È LAVORO’
Racconta il regista Federico Caponera, il cui corto è prodotto dal Consorzio Parsifal di Frosinone ed è stato selezionato nello Short Film Corner al recentissimo Festival di Cannes 2018: “E’ una storia pensata lungo un anno, un uomo che vuol chiudere un affare proprio nel weekend che deve passare con sua figlia. La porta con sé ed il viaggio riconferma le diversità tra i due, ma, anche grazie all’incontro con l’umanità e realtà dei ragazzi svantaggiati e non solo, di una cooperativa sociale, padre e figlia si ritroveranno. Le nuove persone conosciute, senza troppe parole sono riuscite a trasmettere i propri valori anche a chi vorrebbe mandarli via. Un viaggio fisico in tre regioni italiane, ma anche un viaggio nei rapporti complicati tra generazioni”.

‘AL MASSIMO RIBASSO’ di Riccardo Iacopino che ha partecipato al Torino Film Festival 2017 ed ha avuto la menzione speciale della Giuria del Sudestival 2018
“L’idea di – spiega il regista Iacopino – nasce dall’esigenza di raccontare un aspetto della vita sociale di stretta attualità, quello delle gare d’appalto pubbliche in cui vince chi presenta l’offerta più bassa a discapito di qualità, sicurezza, efficienza e dignità. Il protagonista carpisce segreti industriali grazie ai quali le aziende mafiose si aggiudicano i lavori. Lavora con i carnefici, ma vive in mezzo alle vittime. Forse si riscatterà, e invita a non rimanere ingabbiati nei consueti punti di vista”. Il legame con il cinema della Cooperativa Arcobaleno di Torino che ha promosso il film, è consolidato da altre occasioni, come la partecipazione al festival torinese Cinemambiente.

‘VELENO’ di Diego Olivares
Per Diego Olivares, autore e regista di ‘Veleno’, interpretato tra gli altri da Luisa Ranieri e Massimiliano Gallo – presentato alla 32a Settimana Internazionale della Critica alla Biennale cinematografica  di Venezia 2017 e con all’attivo anche due nomination ai Nastri d’Argento 2108 e sostenuta da Gruppo Gesco con Figli del Bronx di Napoli -, la pellicola è “uno sguardo dal basso, raccontando una coppia, una famiglia contadina in un piccolo paese del casertano, dove le storie delle famiglie si incrociano spesso l’una con l’altra. I campi coltivati, la camorra, le ecomafie sembrano lontane come i roghi che bruciano all’orizzonte e, al contempo, vicinissime, come un fratello che per pochi soldi va a sversare rifiuti in quelle campagne che fino ad ieri lo hanno nutrito”.

DAL COMUNICATO  LEGACOOPSOCIALI nazionale
Festival Nuove Visioni

Nel 2017 si sono registrate numerose produzioni in campo cinematografico e audiovisivo da parte di gruppi di imprese sociali e cooperative sociali, da Nord a Sud. Un investimento che segnala una duplice esigenza: il protagonismo della cooperazione sociale nel settore culturale e la necessità di prendere voce sulle arti comunicative, a partire da quelle audiovisive.
I film/corti protagonisti di questa prima edizione sono tre: ‘Questo è lavoro’,  ‘Al massimo ribasso’ e ‘Veleno’. Tutti e tre i film sono prodotti e coprodotti da coop sociali: il Consorzio Parsifal di Frosinone, la Coop Arcobaleno di Torino e Gruppo Gesco con Figli del Bronx di Napoli.
In ‘Questo è lavoro’ (trailer https://www.youtube.com/watch?v=t3M1DWPd9ds) Un uomo vuol chiudere un affare proprio nel weekend che deve passare con sua figlia. La porta con sé. Il viaggio riconferma la diversità tra i due, ma, anche grazie all’incontro con l’umanità e realtà dei ragazzi svantaggiati e non solo, di una cooperativa sociale, padre e figlia si ritroveranno. Un viaggio fisico in tre regioni italiane, ma anche un viaggio nei rapporti complicati tra padri e figli.
Ne ‘Al massimo ribasso’ (link http://www.massimoribasso.it/il-film/) Diego ha un segreto, che lo segna come una maledizione, una strana dote che lo rende diverso dagli altri, che lui rifiuta ma che sfrutta per il suo lavoro. Carpisce segreti industriali grazie ai quali aziende mafiose vincono gare di appalto pubbliche. E’ il sottobosco degli intrecci tra corruzione e malavita. Diego lavora con i carnefici, ma vive in mezzo alle vittime. Un giorno si innamora di una donna in lotta per ricostruirsi una vita. Le loro strade si intrecceranno e lui sarà costretto a scegliere. 
Nel film ‘Veleno’, presentato allo scorso Festival di Venezia (link http://www.nelpaese.it/cultura/item/5473-a-venezia-veleno-il-film-sulla-terra-dei-fuochi) la storia di una coppia, Cosimo e Rosaria, che vive nelle campagne della Terra dei Fuochi, tra le province di Napoli e Caserta.
 Per tutte e tre le serate sono stati richiesti i crediti formativi  dell’Ordine degli Assistenti sociali. Per la giornata del 26 giugno sono stati disposti i crediti formativi  Ordine dei giornalisti già pubblicati sulla piattaforma Sigef.
Media partner della tre giorni è il Giornale Radio Sociale, promosso dal Forum del Terzo Settore nazionale.
PROGRAMMA 
 Lunedì 25 giugno – ore 19.30 
Proiezione del cortometraggio ‘Questo è lavoro’
Ore 19.50 Dibattito con:  
Daniele Del Monaco -presidente del Consorzio Parsifal
Federico Caponera – regista e autore di ‘Questo è lavoro’
Bianca Sartirana – produttrice esecutiva
Romano Benini – docente e conduttore Rai 3
Federico Ruffo – giornalista RAI 3 – Report  e Il posto giusto
Eleonora Vanni – presidente nazionale Legacoopsociali
Anna Vettigli – responsabile Legacoopsociali Lazio
Francesca Danese – portavoce del Forum Terzo Settore Lazio
 
Martedì 26 giugno
Ore 18.00 sessione con i crediti formativi per i giornalisti sul tema “Appalti e corruzione: il ruolo della comunicazione sociale” 
Intervengono i giornalisti: Stefano Trasatti, Stefano Milani, Amalia De Simone, Ivano Maiorella e Paola Spadari (presidente Odg Lazio)
 
Ore 19.30 Dibattito con:
Tito Ammirati – presidente Coop Arcobaleno
Riccardo Iacopino – regista di ‘Al massimo ribasso’
Matteo Carlomagno – attore protagonista
Gabriele Genuino – Rai Cinema
Andrea Volterrani – ricercatore Università Roma Tor Vergata
Ivano Maiorella – direttore Giornale Radio Sociale
Mauro Lusetti – presidente nazionale Legacoop
È stato invitato il presidente di Anac Raffaele Cantone
 Ore 21.15 – proiezione del film ‘Al massimo Ribasso’
 
Mercoledì 27 giugno
Ore 19.30 Dibattito con:
Luisa Ranieri – attrice
Sergio D’Angelo – presidente Gruppo Gesco
Gaetano Di Vaio – produttore Figli del Bronx
Fiorella Belpoggi – direttrice Istituto Ramazzini
Nello Trocchia – giornalista Nemo –RAI , il Fatto Quotidiano
 Ore 21.15 Proiezione del film ’Veleno’

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...