ROMA. BETTINI: PARTIAMO DA COALIZIONE E NON ASPETTIAMO GRANDE NOME


(DIRE) Roma, 6 ott. – “Ho fatto il fioretto di non parlare di
nomi su Roma perche’ mi sono state addebitate tante
responsabilita’. Dobbiamo con molta forza e decisione arrivare al
candidato migliore partendo dalla coalizione e facendo un lavoro
programmatico. Sapendo che non dobbiamo aspettare il grande nome.
Quando si parla di Sassoli, si parla di un pilastro dell’assetto
europeo”. Cosi’ Goffredo Bettini nel corso di un’intervista a
Omnibus su La7.
   “Quando si parla di Gualtieri- aggiunge- si parla di un
pilastro del governo italiano che e’ affidabile a livello europeo
come nessun altro. Si sono gia’ manifestate delle forze di
primissimo valore: Monica Cirinna’, Giovanni Caudo, Amedeo
Ciaccheri, Tobia Zevi. Non vanno mortificate. Ci vogliono le
primarie oppure altre vie che pero’ valorizzino chi ha avuto il
coraggio di scendere in campo. Loro sono la nuova classe
dirigente di Roma”.

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: