TURISMO: IL TEVERE SI CANDIDA A PATRIMONIO DELL’UMANITÀ


ROMA (ITALPRESS) – Il Salone Mondiale Citta’ e Siti UNESCO, World
Tourism Event, si e’ aperto oggi a Roma, nella cornice dello
spazio WEGIL, all’insegna dell’entusiasmo e della partecipazione
di tutti i piu’ importanti operatori del Turismo. Si tratta del
primo grande appuntamento in presenza dedicato al turismo, che si
svolge nel periodo emergenziale. Nella sua giornata inaugurale si
e’ svolta la conferenza stampa per lanciare la nuova edizione del
Tevere Day, ed una candidatura straordinaria, quella del tratto
laziale del fiume piu’ importante del mondo: il Tevere, il fiume
di Roma come patrimonio dell’umanita’. “Il Tevere – spiega Roberto
Morassut, sottosegretario all’Ambiente – e’ una delle grandi
questioni che riguardano la nostra citta’ e l’obiettivo e’
restituirgli il valore storico e culturale che gli spetta. E’ una
questione politica. Dobbiamo alzare lo sguardo, con una visione
strategica e di prospettiva ed un piano regolatore che sappia
integrarne tutte le potenzialita’”. “La Regione Lazio – spiega
l’Assessore alla Programmazione Economica, Bilancio, Demanio
Patrimonio della Regione Lazio Alessandra Sartore – in questi
anni, ha lavorato a un progetto organico di riqualificazione del
Tevere, sia con risorse del bilancio sia con accordi con soggetti
pubblici e privati, associazioni ed enti, mossi dalla stessa
convinzione, che sia uno dei fiumi piu’ importanti del mondo, per
la storia che scorre lungo le sue sponde, per le sue
potenzialita’, poco sfruttate e valorizzate fino ad oggi”.

“Il progetto Tevere Day – conclude Alberto Acciari, Presidente
Associazione Tevere Day – non e’ un progetto calato dall’alto, e’
un progetto voluto dai cittadini per i cittadini, che vuole
esaltare tutte le componenti sociali, sportive, culturali del
fiume. Perche’ le Associazioni, le Federazioni, gli Enti che hanno
aderito, e quelle che vi partecipano, vogliono dimostrare,
attraverso testimonianze ed esempi, la sua grandiosita’ e la sua
attualita’, e che il Tevere e’ un meraviglioso contenitore, un
Parco, una risorsa turistica inestimabile, un Patrimonio. La
candidatura del fiume a Patrimonio Unesco, ci spinge a impegnarci
ancora di piu’, con il sostegno delle Istituzioni”.

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: