CIBO. ROMA, DA GIOVEDÌ A GARBATELLA QUATTRO GIORNI DEDICATI AL BACCALÀ


(DIRE) Roma, 7 set. – In quanti modi si puo’ assaggiare un
baccalà? Perché ogni regione d’Italia, puo’ vantare una ricetta
tipica? Perché questo unico pesce entra nella canzoni popolari e
nei modi di dire? Ma soprattutto perché piace cosi’ tanto?
Queste sono state le premesse per organizzare quattro giorni di
ragionamenti, incontri, assaggi intorno ad un pesce che supera
ogni confine per diventare oggetto e soggetto di riflessione su
come le connessione tra storia, religione, antropologia e cultura
popolare siano evidenti ed indispensabili per il racconto stesso.
Roma ma anche Norvegia, Veneto e Napoli saranno i focus di questa
prima edizione che porterà nella piazza più famosa di
Garbatella, Piazza Damiano Sauli, cinque osti di baccalß di Roma
con i loro piatti, cibo di strada totalmente reinterpretato al
baccala’, produttori di extravergine di tutta Italia, accademie e
confraternite a confronto e poi tanta storia rinascimentale,
racconti su riti religiosi, antropologia del cibo, botteghe
storiche e riflessioni su come necessariamente dovremo educarci
ad un senso del limite nella pesca di tutti i mari, compresa
quella del merluzzo.
   Complessa e semplice al tempo stesso, Roma Baccalà apre le
porte all’Ambasciatore della Norvegia che sara’ presente con il
racconto di un popolo che si identifica nel rapporto tra
comunita’ e pesca, ma apre anche a collaborazioni importanti come
quella con Eataly Roma e Slow Food Roma e Olissea per
attraversare insieme i mondi dell’educazione al gusto e
condividere il piacere del buon baccala’ e pesce fritto, in
momenti che coinvolgono tutto il Municipio VIII.
   “Per noi e’ un onore e un piacere poter ospitare sul
territorio Municipale una iniziativa che parla alla voglia di
ripresa di tutta la citta’- spiega Amedeo Ciaccheri, presidente
del Municipio Roma VIII- Roma Baccala’ e’ una occasione
incredibile di mettere in sinergia esperienze straordinarie con
il tessuto sociale ed economico dei nostri quartieri. Riprendiamo
in sicurezza e nel rispetto delle norme anti COVID il percorso
dei festeggiamenti per Garbatella 100 con una iniziativa
imperdibile. Ringrazio gli organizzatori per quanto messo in
campo e aspettiamo le romane e i romani per gustare insieme il
baccala’”.

Categorie:Alimentazione, Gastronomy Domine, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: