TERRACINA, CONSIGLIERI E ASSESSORI COMUNALI DI FRATELLI D’ITALIA: “APPROVATO IL BILANCIO DI PREVISIONE, VINTA UNA SFIDA MAI TENTATA DA NESSUN ALTRO COMUNE”


TERRACINA – I consiglieri comunali e assessori di Fratelli d’Italia di Terracina, Patrizio Avelli Maurizia Barboni, Marika Franceschini, Pierpaolo Marcuzzi, Sergio Meneghello, Pino Talone, Danilo Zomparelli, intervengono in merito a quanto accaduto ieri in Consiglio comunale e alle dichiarazioni della consigliera Sara Norcia. “La discussione di ieri in Consiglio comunale sul bilancio di previsione 2020 ha fornito elementi preziosi per la nostra città. Si trattava di un atto amministrativo di importanza straordinaria per le famiglie e le imprese terracinesi, data l’emergenza sanitaria (purtroppo ancora in corso) e le sue ricadute sul piano economico. Dal sindaco Tintari all’assessore Zomparelli, passando per il presidente della commissione bilancio Talone, i consiglieri tutti, il dirigente Negossi e tutti i funzionari, è stata realizzata una vera e propria impresa amministrativa dotando Terracina di un bilancio previsionale a distanza di 20 giorni dal bilancio consuntivo 2019. Tutti insieme abbiamo vinto una sfida mai tentata prima da nessun altro comune d’Italia. D’altra parte, l’emergenza sanitaria ed economica in corso non ci consente di perdere tempo in autocelebrazioni e siamo tutti già al lavoro, soprattutto con gli uffici dei lavori pubblici per trasformare queste risorse economiche in opere. In particolare, vogliamo fare in modo che i nostri bambini e ragazzi possano andare a scuola a settembre in condizioni di maggior sicurezza, rispettando tutte le prescrizioni ministeriali. Insomma c’è tanto lavoro da fare, grazie all’atto approvato ieri in Consiglio comunale. L’unica nota stonata di ieri è stata quella della consigliera Sara Norcia, con un intervento sguaiato da piena campagna elettorale, incurante della delicatezza del momento che stavamo affrontando in aula e che stiamo affrontando in città. Il fatto è stato ancora più grave perché pronunciato dai banchi di FDI. Tutti sappiamo della volontà di Sara di candidarsi in un altro, ennesimo, partito. È legittimo. Non è legittimo considerare noi, suoi colleghi, come dei fazzoletti con cui ripulirsi la faccia e da buttare poi nel cestino appena usati. Tutti noi, a differenza sua, siamo stati eletti in Fratelli d’Italia, crediamo che la politica sia una cosa seria. Pur essendo lei stata eletta in un’altra lista – sfruttando una legge elettorale che ha tenuto fuori dal Consiglio comunale diversi candidati di FDI con il doppio dei suoi voti, l’abbiamo accolta con disponibilità e condivisione. Gli insulti che abbiamo ricevuto ieri dalla Norcia è stato evidentemente il suo strano modo per ringraziarci. Ci auguriamo che Sara trovi pace nel suo prossimo partito. Nel nostro movimento politico, rappresentato fieramente da Giorgia Meloni in tutta Italia, non c’è posto per l’incoerenza e l’arrivismo personale”.

panorma-alto

(Fonte foto:.terracinanotizie.net)

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: