ROMA. ROSATI NUOVO AD EUR SPA: POLO STRATEGICO PER CITTÀ E ITALIA “SFIDA COMPLESSA MA A PORTATA AZIENDA. A BREVE LASCERÒ ARSIAL”


(DIRE) Roma, 20 lug. – “Desidero ringraziare il ministro
dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, la sindaca di
Roma, Virginia Raggi, e il Consiglio di Amministrazione tutto per
la fiducia accordatami come Amministratore Delegato di Eur spa.
Questa società è un polo strategico per la Capitale e anche per
il Paese. Il Covid ha avuto un impatto serissimo sul core
business dell’azienda per cui sara’ necessario mettere in campo
da subito un efficace piano di rilancio economico,
infrastrutturale e culturale. È una sfida complessa ma alla
portata dell’azienda. Un ruolo impegnativo cui mi dedicherò con
dedizione e passione e tentando di coniugare efficienza e
solidarietà, come sempre fatto nel mio lavoro. La mia esperienza
mi ha insegnato che da soli non si possono raggiungere risultati
importanti e sara’ mia premura costruire una squadra di lavoro
certo che, nel mondo della complessità, non esistono cavalieri
solitari”. Cosi’ in una nota Antonio Rosati, presidente del
Consiglio di Amministrazione di Arsial e nominato questa mattina
amministratore delegato di Eur s.p.a.
“A breve rassegnerò le mie dimissioni da presidente del
Consiglio di Amministrazione dell’Arsial, l’Agenzia regionale per
lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura del Lazio, che ho
avuto il privilegio di guidare negli ultimi sette anni. Ringrazio
con affetto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti
per la fiducia dimostrata, e confermata negli anni, nei miei
confronti” Come spiega Rosati, “sono stati anni
impegnativi e straordinari dove abbiamo raggiunto importanti
traguardi: dal bando delle terre pubbliche ai giovani al
risanamento dell’Enoteca regionale fino alla creazione
dell’Accademia del Cibo Arsial, che aprirà in autunno al WeGil.
Abbiamo alienato parti importanti del patrimonio dell’Ente
rafforzando le Cooperative e i Consorzi agricoli. E poi il
supporto a realta’ straordinarie quali La Locanda dei Girasoli e
il Calciosociale di Corviale. A questi due progetti devolverò la
mia indennità in questo periodo di passaggio fino alle mie
dimissioni dall’Agenzia. Grazie al gruppo di lavoro e alla
dirigenza Arsial, senza la loro preziosa collaborazione non
avremmo raggiunto questi risultati. Siamo entrati nel tempo
dell’incertezza-conclude- occorreranno fantasia e amore per il
bene comune, l’unica certezza e’ nella nostra volontà”.

unnamed

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: