ALIMENTI: BELLANOVA, “IN UE NECESSARIE REGOLE CHIARE SU ETICHETTE ORIGINE”


Roma, 20 lug. (Adnkronos) – La maggiore sostenibilità dei processi
produttivi deve tradursi in concrete opportunità per gli agricoltori,
e questo può accadere solo prevedendo regole chiare ed armonizzate
sull’etichettatura dell’origine dei prodotti agricoli in Ue. “Dobbiamo mettere il consumatore nelle condizioni di effettuare scelte consapevoli, sulla qualità dei prodotti alimentari che decide di acquistare, ma anche sull’affidabilità, dal punto di vista della
sicurezza alimentare, dei Paesi in cui le materie prime sono prodotte”, ha sottolineato con forza la ministra Teresa Bellanova intervenendo stamane a Bruxelles al Consiglio dei Ministri dell’Agricoltura e della Pesca ribadendo ancora una volta la posizione
italiana sull’etichettatura d’origine, questione direttamente legata
alla Strategia ‘Farm to fork’, al centro della discussione odierna. ”Classificare un prodotto alimentare come ‘buono’ o ‘cattivo’ per la salute dei consumatori, sulla base di un indicatore sintetico come una lettera o un colore, è un modo profondamente sbagliato e fuorviante per rappresentare il reale valore di un alimento: si perde
completamente il senso ed il valore della qualità degli alimenti, che
invece devono contribuire ad una dieta equilibrata”, ha sottolineato
la Ministra.

20161011pht46636-cl

(Fonte foto:europarl.europa.eu)

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: