Child grooming: il rischioso fenomeno denominato Johnatan Galindo


È proprio di questi ultimi giorni la notizia del nuovo pericoloso fenomeno che sta girando nel Web.
Johnatan Galindo, così è denominato.
Appare un personaggio, come un Pippo della Disney deformato, che contatta i minori d’età attraverso varie piattaforme Social.
“Dietro al Pippo deformato, che cerca di adescare i minori su internet, ci sarà sicuramente un individuo, o più di uno, gruppi di esperti in adescamento on line (detto anche Child Grooming) di minorenni” – spiega Monica Sansoni che dirige lo Sportello Istituzionale Territoriale di Ascolto Minori e Famiglie Garante Infanzia e Adolescenza Regione Lazio.
La Polizia Postale di tutta Italia sta indagando per fermare questo fenomeno.
A livello nazionale sono molteplici le segnalazioni pervenute alle istituzioni.
“Personalmente ho preso in carico segnalazioni e richieste pervenute da Latina ed Aprilia. Alcuni genitori si sono rivolti al nostro servizio per chiedere aiuto” – continua la Sansoni.
“É molto importante monitorare i nostri figli anche rispetto alle loro attività on-line e sull’utilizzo dei Social. Ciò al fine di garantirne la sicurezza” – conclude Sansoni.
Il messaggio che lancia la Criminologa Criminalista è chiaro non si tratta di un gioco come potrebbe apparire, ma di una rischiosa trappola che può condurre i ragazzi ad azioni di autolesionismo.
L’età interessata è quella degli undici, tredici anni.
Dunque la fascia d’età che si riferisce alla scuola media.
La guardia è alta e si invita alla massima attenzione.

865A07D2-3AE2-4F87-B550-4CDD35E50FC6

Categorie:SocialeTag:, ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: