Liliana Segre e Fabio Ricci Cittadini Onorari di Sermoneta, Il voto unanime del Consiglio Comunale.


Il Consiglio Comunale di Sermoneta, uno dei Borghi medievali meglio conservati d’Italia, città ricca di cultura e di storia, riconosciuta dall’Unione Europea “Gioiello d’Italia”, dopo aver discusso e approvato ieri sera alcuni interventi a favore di famiglie e attività commerciali in disagio per la prolungata emergenza Covid-19, ha votato all’unanimità di conferire la cittadinanza onoraria a due personalità di spicco del nostro tempo. Si tratta di “testimoni di valori condivisi dall’intera Comunità”: la senatrice a vita Liliana Segre ed il professor Fabio Ricci, Direttore Clinico della Breast Unit del Goretti di Latina.
Illustrati dall’assessore Sonia Pecorilli, i punti 6 e 7 dell’ordine del giorno, scaturivano da specifiche richieste di amministratori e cittadini (in primis la signora Mafalda Cantarelli) desiderosi di annoverare fra i cittadini di Sermoneta questi “giganti”, riconosciuti da tutti per gli “altissimi meriti in campo sociale e scientifico- culturale”.
La senatrice Segre, “donna contro ogni tesi negazionista, non è solo una testimone diretta dei tragici eventi dell’Olocausto, ma anche della lotta contro ogni odio razziale, intolleranza, etnocentrismo e discriminazione”.
Sotto scorta per essere stata oggetto di attacchi e intimidazioni, la Senatrice “non si è arresa” e continua a difendere gli alti valori della libertà e della convivenza democratica. Il professor Fabio Ricci, chirurgo senologo e attivissimo divulgatore della cultura della prevenzione oncologica per una diagnosi precoce, si spende quotidianamente nella lotta contro il cancro al seno, primo tumore nel sesso femminile, non risparmiandosi per studi, impegni, attività professionale e volontariato nella LILT provinciale di cui è vicepresidente. (Presidente dott.ssa Nicoletta D’Erme). La Breast Unit di Latina nata grazie alla sensibilità del Direttore Generale Dott. Giorgio Casati , “ donna ad honorem” come lo fu il prof. Umberto Veronesi, affidata al Direttore Clinico prof. Fabio Ricci e al Responsabile Aziendale dott. Carlo De Masi, di cui è parte integrate con numerose Unità Operative l’Università “Sapienza” di Roma-Polo Pontino, grazie alla lungimiranza del prof. Carlo Della Rocca, la cui opera è stata brillantemente continuata dalla professoressa Antonella Calogero, è diventata per il nostro territorio in pochi anni, un “modello di qualità e sicurezza per le donne che, con la diagnosi precoce e la presa in carico da parte di un’équipe multidisciplinare, riescono a non perdere mai la speranza e a sopravvivere, con la certezza che affidarsi ad una Breast Unit comporta per le donne affette da tumore una percentuale del 20% in più di sopravvivenza. “Prevenire è vivere” recita il motto della LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) che il prof. Ricci ha fatto proprio, impegnandosi congiuntamente al dott. Alfredo Cecconi, (Coordinatore Regionale della LILT), nel diffondere l’idea che solo facendo rete e trattando tempestivamente le neoplasie migliora la sopravvivenza e la qualità della vita delle donne colpite dal big killer del secolo.
La Breast Unit di Latina con un lavoro continuo di tutti i suoi componenti e l’instancabile regia del dott. Alessandro Novaga, ha coinvolto in questa missione numerose Associazioni del territorio, Europa Donna, l’ANDOS, l’AVO, il CIF, i Lions, Donna Più, il Tribunale dei Diritti del Malato, le Consulte Femminili di vari Comuni, gli Enti e vari Consigli Comunali, non per niente al prof. Ricci è stato già conferito il titolo di Cittadino Onorario dei Comuni di Roccagorga e Gaeta e il 2 giugno 2018 l’Onorificenza di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana per volere del Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella. Come ha sottolineato il presidente del Consiglio Comunale di Sermoneta, Antonio Di Lenola, il voto unanime sancisce la volontà condivisa da tutta l’assise di annoverare queste personalità fra i cittadini illustri del nostro Comune.

Categorie:Politica, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: