SANITÀ. FIMMG LAZIO: A CHI FA VACCINO VENGA FATTO ANCHE TEST SANGUE “PER COSTRUIRE UN’ANAGRAFE DEI NOSTRI PAZIENTI”


(DIRE) Roma, 11 giu. – “Abbiamo bisogno di un sistema informatico funzionante e capace di semplificare la vita agli operatori della sanita’, capace di collegarli tra loro, facendo risparmiare tempo ai pazienti.
Dobbiamo ragionare sul fatto che in occasione della vaccinazione e’ importante sottoporre i pazienti a test su sangue capillare per costituire una loro anagrafe”.
Lo ha detto il segretario della Fimmg Lazio, Giovanni Cirilli, parlando in commissione regionale Sanita’.
“Finora siamo stati fortunati, perche l’epidemia e’ nata da noi alla fine del periodo freddo e gli episodi febbrili erano pochi- ha spiegato Cirilli- Immaginate che succede se il virus continua a circolare a gennaio-febbraio, quando ognuno di noi ha una media di richieste di visite per sintomi respiratori molto alta.
Se non ho un’anagrafe come faccio a dire a quel paziente ‘stai tranquillo’ oppure ‘non stare tranquillo’?”.

Categorie:salute, sanità, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: