AGRICOLTURA. COLDIRETTI LAZIO: MESI PER REGOLARIZZARE MIGRANTI, SUBITO ‘CORRIDOI VERDI’


(DIRE) Roma, 15 mag. – David Granieri, presidente della Coldiretti Lazio, e’ intervenuto ai microfoni della trasmissione
‘L’Italia s’e’ desta’, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.
Sulla regolarizzazione dei migranti.
“Culturalmente e’ chiaro che non siamo contrari alla regolarizzazione, la trasparenza va bene dappertutto – ha affermato Granieri- La questione è che così il problema non si risolve perché, bene che andrà, queste persone saranno regolarizzate a settembre, quando il periodo di emergenza nelle campagne di fatto sarà finito.
Rendere regolari decine di migliaia di persone solo con il decreto non basta, dovranno fare delle semplificazioni a livello burocratico, ma nonostante ciò non credo che si riuscira’ prima di tre mesi.
Ecco perche’ noi continuiamo ad insistere sui ‘corridoi verdi’, per far tornare specialmente dai Paesi dell’Est tutta la manodopera che lavora in Italia stagionalmente.
E contemporaneamente reintrodurre in via
temporanea l’uso del voucher.
Fino ad ora la verdura in campo non
e’ rimasta perché le famiglie agricole hanno fatto i tripli turni per non lasciare a terra prodotto.
Ma adesso con l’aumentare del prodotto sarà impossibile gestire la situazione senza nuova manodopera. Una persona che non lavorava, che faceva tutt’altro, non può essere presa e messa a fare un lavoro come se tutti fossero in grado di farlo correttamente. Dobbiamo poter scegliere la manodopera. Si può imparare, ma ci vuole tempo”.

Categorie:Agricoltori, ambiente, economia, Lavoro, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: