COMMERCIO. CHEF TROIANI (CONVIVIO): SENZA AIUTI RISTORANTI MUOIONO


(DIRE) Roma, 13 mag. – Del resto la consegna a domicilio anche dalla ristorazione di livello, secondo lo chef, e’ un’eredita’ che questa crisi lascera’ nella nostra cultura. Ma non risolve i problemi che il settore si prepara ad affrontare.
“Senza aiuti molte aziende non sopravviveranno- considera Troiani tornando a parlare delle riaperture- soprattutto quelle che hanno cominciato da poco e fatto investimenti che devono ancora pagare.
Ma come andranno le cose con le nuove regole e’ difficile prevederlo, ogni previsione e’ azzardata. Immagino che a soffrire sara’ chi magari aveva 80 coperti e ne potra’ mettere 15.
Questi probabilmente dovranno alzare i prezzi.
Mentre per i ristoranti come il Convivio il sacrificio dal punto di vista dello spazio non e’ un dramma cosi’ grande.
Il problema per noi e’ piuttosto il turismo fermo, dal momento che attiriamo una clientela internazionale. Comunque- conclude- aspettiamo e vediamo quali saranno le regole di ingaggio”.

Categorie:Alimentazione, economia, Lavoro, Sociale, Turismo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: