FASE 2: BOZZA DL RILANCIO, NO TOSAP E AUTORIZZAZIONI PER SPAZI EXTRA BAR E RISTORANTI FINO AL 31/10


Roma, 11 mag. (Cim/Adnkronos) – Via la Tosap sulle maggiori superfici
utilizzate dalle imprese di pubblico esercizio, titolari o richiedenti concessioni di suolo pubblico per assicurare il distanziamento sociale determinato dall’emergenza Covid-19.
E’ quanto prevede una bozza del dl Rilancio, secondo la quale dal 1° novembre 2020, la norma decade automaticamente salvo proroghe.

Inoltre fino al 31 ottobre 2020, l’installazione temporanea su vie, piazze, strade e altri spazi aperti urbani publici, di interesse
artistico e storico di strutture facilmente amovibili, quali dehors, elementi di arredo urbano, attrezzature, pedane, tavolini, sedute e ombrelloni non è subordinata ad autorizzazione.
Durante il periodo in
questione restano comunque ferme le disposizioni che regolano la concessione e l’autorizzazione per l’utilizzazione delle superfici

Categorie:#coronavirus, economia, Lavoro, salute, sanità, Sicurezza, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: