CORONAVIRUS: CIA, COMPARTO VINO A RISCHIO, SUBITO INTERVENTI GOVERNO E UE


Roma, 7 mag. (Adnkronos) – “Il vino italiano rischia seriamente il tracollo, occorrono interventi urgenti da parte del Governo nazionale e dell’Ue per evitare una crisi del settore senza precedenti.
Ad aggravare la situazione, la possibilità ventilata dalla Francia di intervenire con fondi propri per sostenere misure di ritiro, e più specificamente di distillazione, anche per le produzioni di qualità”.
È Cia-Agricoltori Italiani a lanciare l’allarme sul comparto vitivinicolo del Paese.
“Mentre le cantine sono ormai piene di prodotto, infatti, alla vigilia della nuova campagna, a causa della chiusura dei canali Ho.re.ca. le vendite registrano un pesantissimo -50% rispetto agli anni precedenti”.
Per questo motivo Cia-Agricoltori Italiani ha chiesto alle Regioni di fare il punto al più presto per intraprendere iniziative a difesa delle produzioni del Paese.
“I tempi non consentono di rimandare le scelte da fare, anche perché il comportamento messo in campo dalla Francia, nostro diretto competitor, potrebbe essere devastante per le nostre produzioni”,
spiega il Presidente di Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino

Categorie:#coronavirus, economia, Lavoro, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: