Carfagna, urge sanatoria per colf e badanti “Modello Maroni” è quello giusto


ROMA, 6 MAG – “Spero che il governo ascolti le Acli e i molti altri soggetti che rivendicano una sanatoria per colf e badanti e credo che il “Modello Maroni” sia da recuperare e riproporre: quella norma consentì l’emersione di centinaia di migliaia di lavoratrici in nero che assistevano bambini, anziani, disabili, dando un sostegno fondamentale alle famiglie italiane. Quel sostegno oggi serve più di ieri: con le scuole chiuse e le case di riposo devastate dall’epidemia l’aiuto domestico rappresenta una necessità assoluta e urgente per milioni di donne. La sanatoria regolarizzerà il mercato, sottrarrà le lavoratrici al ricatto del caporalato molto attivo pure in questo settore, porterà soldi nelle casse dello Stato, aiuterà le famiglie, permetterà maggiori controlli sul virus:
davvero non vedo un motivo per non farla subito. Quanto al “modello Maroni” che Vito Crimi irride, è stata una grandissima prova di civiltà e maturità politica del Centrodestra. Stupisce che il M5S, che si qualifica come “partito della legalità”, ostacoli norme per legalizzare il lavoro di un numero così grande di persone”. Lo afferma Mara Carfagna, vicepresidente della Camera e deputata di Forza Italia. (ANSA).

Categorie:economia, Lavoro, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: