Agricoltura: Garavini, regolarizzare per dignità e legalità


(AGI) – Roma, 5 mag. – “Giusto il richiamo della ministra Bellanova.
Nei nostri campi manca manodopera.
Portiamo nella legalità chi già ci lavora.
Stessa cosa nelle nostre case, rispetto al personale di cura: colf e badanti. L’emergenza sanitaria può essere un’occasione per scardinare vecchi mali italiani.
Come lo sfruttamento nei campi, contro il quale già ci eravamo battuti con il governo Renzi attraverso l’introduzione della legge sul caporalato.
Adesso è il momento di fare un salto ulteriore, regolarizzando chi ancora vive nell’iillegalita’”.
Lo afferma Laura Garavini, presidente della commissione Difesa e vicepresidente vicaria del gruppo Italia Viva-Psi al Senato. (AGI)

Categorie:Agricoltori, ambiente, Lavoro, Politica, salute, sanità, Sicurezza, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: