Fase 2. Imprese e Webmarketing: 2 imprenditori su 3 non in grado di usarlo. Il 2 maggio un seminario gratuito per la ripresa


Con la Fase 2 molte imprese dovranno riposizionarsi e cercare nuovi clienti su Internet, ma da una ricerca è emerso che il 57% delle attività imprenditoriali non ha un sito web o non è performante e il 68% degli imprenditori non sa usare i social media. Sabato 2 maggio 2020 al via un appuntamento online gratuito con Marketing01 per un aiuto per il dopo Coronavirus.

La cosiddetta Fase 2 prevede un progressivo allentamento delle misure restrittive e la ripartenza scaglionata delle attività imprenditoriali e commerciali.
Chiuse per oltre due mesi, la ripartenza di tutte le attività sarà problematica, trovandosi dinanzi una realtà del tutto differente rispetto a prima del piombare dell’emergenza sanitaria. Clienti ed imprenditori dovranno destreggiarsi tra nuove esigenze ed abitudini di consumo. Sarà, quindi, necessario un riposizionamento di mercato, con innovative strategie di marketing, sfruttando tutte le opportunità della rete Internet, oramai fondamentale in tempi di lockdown quasi mondiale.

Gli esperti di marketing si mobilitano, quindi, per nuove strategie per aiutare il mondo imprenditoriale messo di fronte alla pandemia e alla crisi economica.
Così ha fatto Marketing01, Google Premier Partner, che organizzerà un webinar gratuito, ‘Strategie per la tua azienda online’, che si terrà sabato 2 Maggio 2020 dalle ore 10.00. La partecipazione è libera, previa registrazione al link https://www.m01mailing.it/imprese02052020/#primo

Si tratta di una giornata di formazione gratuita che l’azienda ha deciso di proporre dopo aver analizzato diverse migliaia di imprenditori in Italia ed i loro siti web.
Da questa analisi è emerso che, nel 57% dei casi, le attività commerciali non hanno un sito Internet oppure ne hanno uno non performante, non aggiornato e incompleto o con una grafica obsoleta. Questi sono tratti che, di fatto, rendono inutile la loro presenza sulla Rete.
Spesso anche i social media su cui le imprese sono attive non vengono orientati verso una strategia aziendale chiara ed efficace. Per di più, il 68% di chi ha un profilo social aziendale non sa gestire le campagne sponsorizzate, e non riesce a suscitare alcun interesse nella sua community.

Per Paolo Bomparola, fondatore di Marketing01 “Internet è lo strumento più potente nelle mani di un imprenditore alle prese con la riapertura, dopo mesi di chiusura forzata. Ho spesso riscontrato una scarsa dimestichezza da parte degli imprenditori nel saper utilizzare gli strumenti di web marketing. Molti di loro credono che questo si traduca nel saper gestire i profili social aziendali, ma è evidente che non è così. I social network, per essere realmente efficaci e far crescere il business aziendale, devono essere supportati da un’attenta strategia. Perciò ho deciso di organizzare questo webinar gratuito, sperando che possa aiutare concretamente quante più aziende possibile.”
(RoPag)

Categorie:#coronavirus, economia, Lavoro, Tecnologia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: