CORONAVIRUS. RIGHINI: BORGO HERMADA, REGIONE LAZIO SBLOCCHI FONDI CALAMITÀ


(DIRE) Roma, 27 apr. – “Per colpa del delirio burocratico della Regione Lazio, mancanza di chiarezza ed informazioni, 11 aziende
agricole di Borgo Hermada (Lt), si sono viste respingere la domanda di accesso ai fondi stanziati dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. Gli agricoltori attendono da tre anni e sei mesi di poter rientrare dalla spese fatte per riparare
i danni, quantificati in 21 milioni di euro, della devastante tromba d’aria abbattutasi sul territorio del Comune di Terracina
il 5 Novembre 2017. Considerato che e i ricorsi al Tar non si sono fatti per il lockdown, sono dell’avviso che si debba trovare una soluzione che semplifichi la procedura, perche’ comunque i
ricorsi sarebbero troppo onerosi, sia per gli imprenditori che per la Regione e la sentenza arriverebbe fuori tempo massimo per la salvezza delle aziende, ulteriormente danneggiate dal crisi economica del Covid19. Pertanto ho presentato una interrogazione al presidente Zingaretti e all’assessore alle Politiche Agricole
per far si’ che le aziende agricole della localita’ di Borgo Hermada in Terracina possano legittimamente accedere al fondo di
oltre tre milioni di euro”. Cosi’ in un comunicato Giancarlo Righini, consigliere Regionale del Lazio e componente della
Commissione Sviluppo Economico e Attivita’ Produttive.

Categorie:#coronavirus, economia, famiglia, sanità, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: