“Una Vita da Social” campagna di sensibilizzazione della Polizia Postale


“Una Vita da Social” è il titolo della campagna nazionale di sensibilizzazione promossa e sostenuta dalla Polizia di Stato, compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni.
Si è svolto il 20 febbraio scorso presso l’Aula Magna, l’incontro, informativo e formativo, per i ragazzi e le ragazze delle sezioni di terza media dell’IC FREZZOTTI-CORRADINI di Latina.
Sede del CTS (Centro Territoriale di Supporto) dove, nel 2016, si è costituito il Nucleo Operativo Permanente Bullismo e Cyberbullismo della Provincia di Latina.
La Dirigente Scolastica, prof.ssa Roberta Venditti, ha dato il via ai lavori attraverso i saluti Istituzionali sottolineando l’importanza di un consapevole utilizzo dei sistemi informatici e della Rete.
Sono giunti i saluti e gli auguri di buon lavoro anche da parte del nuovo Questore di Latina, Dr. Michele Maria Spina, il quale non ha potuto presenziare per motivi Istituzionali.
Una vicinanza e un supporto molto importante e soprattutto gradito ai ragazzi e agli operatori del settore.
L’incontro è entrato nel vivo delle tematiche da affrontare grazie al Vice Sovrintendente della Polizia Postale di Latina che ha subito condotto i presenti all’interno delle dinamiche del mondo informatico.
Molti gli argomenti affrontati e approfonditi, dove gli alunni hanno potuto davvero acquisire nuove competenze e verificare, anche attraverso filmati, tutti i pericoli e le insidie del Web.
Il coinvolgimento e l’interesse erano molto alti e, grazie all’abilità comunicativa del Sovrintendente Madera, la partecipazione è sta attiva e dinamica.
La Polizia Postale ha evidenziato anche il rischio, sempre più frequente, del Grooming (Adescamento dei Minori in Rete) e di tutti i delitti, nonché reati penali, che ne conseguono.
All’incontro era presente anche la Dr.ssa Monica Sansoni, che dirige lo Sportello Istituzionale Territoriale di Ascolto Minori e Famiglie, Garante Infanzia e Adolescenza Regione Lazio, la quale ha rappresentato e spiegato il problema della Violenza on-line denominata anche: Doxxing.
Questo fenomeno è sempre più dilagante tra i Minori d’età e si manifesta sia nell’utilizzo dei Social Network che nelle piattaforme di videogame.
È stato spiegato, inoltre, il fenomeno e la condotta del Cyberbashing (Maltrattamento Informatico) proiettando un cortometraggio che ben ha rappresentato le dinamiche minorili.
La Criminalista Forense ha riportato esempi pratici di casi avvenuti nella nostra Provincia.
La Psicologa Forense Criminologa Dr.ssa Alessia Micoli coordina lo Sportello Psicopedagogico dello stesso Istituto Comprensivo e la sua presenza è stata di Supporto per eventuali approfondimenti, di tipo psicologico, da parte degli alunni e alunne.
Il suo intervento è proseguito il pomeriggio con le famiglie unitamente ad altri membri esperti del NOB.
La ricca mattinata si è poi conclusa attraverso la performance e l’esibizione di Teatro- Danza delle artiste dell’Anfiteatro Academy ASD, diretto da Valeria Vallone, dal titolo “La Vita è la Vita, difendila”.

IMG_7324

 

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: