Genitori e Figli Gruppo Scout d’Europa a Pontinia.


Un enorme successo l’incontro di Formazione, della Polizia di Stato e dello Sportello Istituzionale di Ascolto Minori e Famiglie, del Garante Infanzia e Adolescenza della Regione Lazio, che si è svolto sabato 25 gennaio u.s. a Pontinia.
Una sala Polivalente gremita di giovani Scout, Capi, Rover, Scolte, Esploratori, Guide e genitori uniti per un unico obiettivo: conoscere nuove competenze e confrontarsi sulle tematiche che quotidianamente i ragazzi, le ragazze, ma soprattutto i genitori stessi si trovano a dover affrontare.
Una giornata all’insegna della Formazione e della Informazione per fare prevenzione concreta, così ha dichiarato il Capo Scout del Gruppo FSE Pontinia 1, sottolineando il desiderio di una vera e propria programmazione al fine di prevedere futuri ulteriori corsi che possano condurre i ragazzi, e i genitori interessati, in un importante percorso specifico in materia di Bullismo, Cyberbullismo, Utilizzo consapevole dei Social, Normative Europee e Nazionali, Sicurezza Stradale e Uso degli smartphone alla guida.
L’incontro è stato avviato dalla Dott.ssa Monica Sansoni che segue molti casi a tutela dei minori d’età e che, infatti, ha dato il via attraverso l’illustrazione e la spiegazione di cosa siano i Social Network, e Social Media, e di come i ragazzi perlustrino questo territorio “virtuale”, portando altresì ad esempio casi concreti seguiti attualmente dallo Sportello sito a Latina.
La partecipazione è stata molto attiva ed alto l’interesse agli argomenti esposti.
I ragazzi si sono sentiti emotivamente coinvolti.
Il fronte educativo sociale ha dato la possibilità alle famiglie di approfondire molteplici argomenti afferenti la Devianza minorile e di sciogliere tanti dubbi rispetto all’uso dei Social Network, facendo altresì riferimento all’età che legalmente ne consente l’utilizzo.
Successivamente il corso formativo è proseguito con l’intervento del Sovrintendente Capo Michele Ferrario, della Polstrada di Latina, il quale è entrato subito nel vivo dell’argomento di competenza attraverso anche la proiezione di video, e corti, selezionati specificatamente per l’occasione che ha visto due generazioni a confronto.
Stupore e, soprattutto, commozione tra i presenti.
Molteplici le domande che sono state rivolte al Sovrintendente che hanno condotto la platea a riflessioni profonde sulla Sicurezza Stradale e sulla malsana abitudine di utilizzare il cellulare durante la guida.
Gli incontri proseguiranno durante tutto questo nuovo anno, lungo tutto il Territorio della Provincia di Latina e della Regione Lazio.

FullSizeRender

Categorie:scuola, Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: