SMOG: M5S A ZINGARETTI, ‘PIANO QUALITA’ DELL’ARIA ANCORA LETTERA MORTA’ (2)


(Adnkronos) – “Sono oltre venti anni che, a livello sostanziale, è
assente una normativa regionale aggiornata, che rispetti i limiti
fissati dalle norme Ue e in grado di contenere nell’aria che
respiriamo sostanze nocive, come biossido d’azoto (NO2) e polveri
sottili (PM10)”.                                                                                                                                        ”Era il febbraio 2018 quando, rilanciando la diffida nei confronti
della Regione Lazio da parte delle associazioni ambientaliste
Greenpeace e ClientEarth per la mancata applicazione dei limiti
europei, denunciavamo l’assenza nel Lazio di un Piano regionale di
Risanamento della Qualità dell’Aria. In seguito c’è stato un accordo
con il Ministero dell’Ambiente, che ha stanziato circa quattro milioni
di euro, e da allora non si è più saputo niente. Chiediamo –
concludono i pentastellati – che la Giunta Zingaretti avvii
urgentemente l’iter per rendere operativo al più presto il piano anti
smog”.

cq5dam.web_.738.462-738x445

(Fonte Foto: NewTuscia)

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: