LA NAVE DEL MARESCIALLO TITO DIVENTA MUSEO CON I SOLDI DELL’EUROPA: PROCACCINI PRESENTA UNA INTERROGAZIONE


3 DICEMBRE – “Invece di essere utilizzati per valorizzare il patrimonio culturale e artistico i fondi europei sono sperperati per recuperare simboli di faziosità e di un passato oscuro fatto di vero odio”.

Lo afferma l’europarlamentare di Fratelli d’Italia, Nicola Procaccini, sul caso della “Brod Mira Galeb”, residenza marittima del Maresciallo Tito dal 1953 al 1979, che verrà trasformata, grazie a un contributo europeo di 9 milioni e 258mila euro per Fiume Capitale Europea della Cultura 2020, in un museo memoriale del Maresciallo Tito. Come entusiasticamente dichiarato dal sindaco socialista di Fiume Vojko Obersnel.

“Ringrazio il deputato di FDI Federico Mollicone e il capogruppo di FDI in Campidoglio Andrea De Priamo per avermi sottoposto la questione. Subito ho presentato una interrogazione al parlamento europeo, con l’obiettivo di fare piena luce sulla vicenda. Se e’ vero che i fondi europei del settore culturale dovrebbero essere elargiti con l’obiettivo di valorizzare un patrimonio la cui preziosità è trasversalmente riconosciuta, in questo caso serviranno ad alimentare il ricordo di uno dei più brutali regimi comunisti del secolo scorso. Ringrazio i colleghi italiani del Gruppo ECR per avere cofirmato il testo, insieme alla collega croata Tomasic”, afferma Procaccini.

Nella interrogazione l’eurodeputato chiede alla Commissione Europea “se non ritiene che il finanziamento concesso possa rischiare di essere percepito come un omaggio al Maresciallo Tito, colpevole di uccisioni di massa in Croazia, oltre che della promozione di una vera e propria pulizia etnica, soprattutto nei confronti della popolazione italiana, e dunque come un tentativo di promuovere una lettura della storia che interpreti il comunismo come una fase di opinabile brutalità; e se non ritiene che tale sostegno da parte dell’Unione Europea sia contrario a quanto affermato dal Parlamento europeo all’interno della Risoluzione del 19 settembre 2019 sull’importanza della memoria europea per il futuro dell’Europa”.

WhatsApp Image 2019-12-03 at 17.13.50

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: