CONSULTA DELLE DONNA CISTERNA DI LATINA


Si è concluso con l’ultimo weekend del mese l’Ottobre Rosa 2019 di Cisterna organizzato dalla Consulta delle Donne e con la collaborazione del Comune di Cisterna, la Pro Loco e l’Ordine dei Medici Provinciale. Un ricco calendario di eventi, visite ed approfondimenti che si sono svolti su tutto il territorio di comunale grazie al lavoro incessante delle volontarie della Consulta, degli sponsor e dei medici che gratuitamente hanno effettuato gli screening alle donne, di tutte le età, che ne hanno fatto richiesta. Oltre 250 le donne visitate nei weekend rosa, più di 50 invece sono state le prenotazioni degli uomini per le visite urologiche in programma per il mese di novembre. Numeri e riscontri di cui la Consulta delle Donne è assai soddisfatta “Concludiamo l’Ottobre Rosa di quest’anno con un entusiasmo tale che già siamo pronte con slancio per i prossimi appuntamenti- dichiara la Presidente della Consulta, Alessandra Pontecorvi- E’ doveroso da parte nostra ringraziare tutti gli sponsor ed in particolare Mirko De Fino e Sergio Brambilla della Società Hitachi Medical System che gratuitamente ci hanno fornito l’ecografo utilizzato durante gli screening. Un ringraziamento a tutti i medici che durante il mese hanno effettuate le visite ovvero i dott.ri Palmiero Ianiri, Luisa Nobili, Franca Forte, Maria Grazia De Stefano, Marina Angeletti, Valeria Silvia, Giampietro Ciancaglini, Carlo Perin, Michele Sarno. La risposta della città c’è stata. Nelle prenotazione, nelle visite e nella partecipazione agli eventi. Dalla nostra elezione dello scorso febbraio, ci eravamo ripromesse ed impegnate a compiere un salto di qualità a servizio delle nostre concittadine e credo che l’offerta così ampia e diversificata di questo Ottobre Rosa ne sia stata un prima prova. E’ per noi un onore essere prese ad esempio anche nel resto della provincia. Questo ci spinge a fare di più e meglio per il futuro. Sperando che il ruolo della Consulta venga valorizzato e considerato di più in primo luogo dalle istituzioni e dall’Amministrazione. Non solo nell’avere maggiori strumenti e collaborazione, elementi necessari per svolgere al meglio la nostra azione. Ma soprattutto che la Consulta venga finalmente e pienamente riconosciuta per quello che è: uno strumento da utilizzare maggiormente, che in sinergia con il Comune può fare tante cose utili e belle per la Città. Noi ci stiamo già provando e con soddisfazione posso dire anche riuscendo.”

ottobre_rosa_cisterna_tavola_rotonda-2

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: