LATINA/ Servizio civile con la Caritas, ancora pochi giorni per le domande: fino al 10 ottobre


Ci sono quattro giovani disponibili a impegnarsi con il Servizio civile universale presso la Caritas della diocesi di Latina? Ci sarà tempo per inviare la domanda fino alle ore 14 del 10 ottobre prossimo. Il settore d’impiego è quello dell’assistenza attraverso il progetto «Verso l’altro», orientato agli adulti e alla terza età in condizioni di disagio. Possono partecipare i giovani dai 18 ai 28 anni d’età (28 anni e 364 giorni), i quali riceveranno poco più di 400 euro al mese come rimborso.

La novità più rilevante è che le domande sono presentabili solo on line. Per accedere a questa piattaforma i giovani devono – per forza – avere una SPID (l’identità digitale). Per gli stranieri, basta che abbiamo un permesso (es. i rifugiati sono ammessi e possono avere uno SPID). Al momento dell’invio della domanda non si potrà più cambiarla o ritirarla. Sul sito www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid sono disponibili tutte le informazioni necessarie! Gran parte del progetto si svolgerà presso il Centro di Ascolto Diocesano a piazza San Marco a Latina, il quale nasce con la consapevolezza che è necessario – prima di procedere a qualsiasi forma di aiuto o di accompagnamento – un ascolto attento delle persone per comprendere prima di tutto i loro bisogni e problematiche e poi intervenire orientandole verso possibili soluzioni.

Il Centro di Ascolto Diocesano ha cercato e cerca di essere un punto di riferimento e di coordinamento per le parrocchie, ed uno strumento che sollecita la corresponsabilità di tutta la comunità e non il luogo della sua delega. Un luogo che fa rete e lavora in rete anche con le istituzioni e i servizi presenti sul territorio. Il compito del centro di ascolto è quella di mettere la persona al centro e guardarla non come un problema, ma come una risorsa, restituirgli la dignità attraverso l’amore e soprattutto l’ascolto. Ed è proprio a partire dalle risorse, innanzitutto della persona e poi della comunità, che si vuole dare una risposta concreta alle necessità.

Il Centro di Ascolto deve essere pronto e formato per rispondere e affrontare le multiproblematicità di cui la persona è portatrice, nel modo più adeguato, attraverso la continua analisi e lettura dei cambiamenti del territorio diocesano e della società nel suo insieme. È proprio a partire dall’analisi dei bisogni e delle richieste che il Centro di Ascolto ha adeguato la sua impostazione, differenziando e valorizzando attività già presenti (Sportello di Orientamento al lavoro; Ascolto con progetto) e favorendo la nascita di ulteriori servizi (Sportello Legale).

Invitiamo i giovani interessati a mettersi in contatto con noi al numero 0773/4068010 o scrivendo all’indirizzo caritas@diocesi.latina.it

Il direttore

Remigio Russo

IMG_1383

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: