Il taglio dei parlamentari


Il taglio dei parlamentari che rappresentano il popolo Italiano avrebbe un effetto certo: ridurre la rappresentanza dei territori nelle assemblee di Palazzo Madama e di Montecitorio.
Per dirla semplicemente nel Molise ci sarebbe un solo parlamentare contro i tre di oggi.
Un solo parlamentare a sostenere e difendere le esigenze di una intera regione contro regioni come la Lombardia che ne perderebbe circa 30 mantenendone pero’ poco meno di 100.
Ci si lamenta che sono troppi, quasi mille, in una nazione come la nostra che ha caratteristiche molto diverse sia di territorio che di cultura.
Ci saranno collegi enormi e per fare un esempio la nostra provincia farà molta fatica a vedersi rappresentata in parlamento se non con uno o due rappresentanti.
In pratica saranno avvantaggiati collegi dalle caratteristiche territoriali uniformi, serviti dalle stesse infrastrutture e dalle condizioni generali migliori.
Si farà tutto questo per risparmiare 500 milioni di euro ogni anno.
Ma la ragione è anche un’altra, leggendo quanto da sempre affermato sui siti ufficiali del Mov 5 Stelle: questa riduzione abbatterebbe la possibilità di episodi di corruzione nella politica.
Meno deputati uguale meno corrotti.
Geniale, no? Possiamo adattare questa semplice soluzione anche per il problema enorme dei femminicidi.
Meno donne meno femminicidi ,che ne dite?
No, non le uccidiamo ma le facciamo uscire di meno ci saranno sicuramente meno violenze occasionali come invece succede oggi.
E’ un sistema adattabile, ci vuole così poco per capirlo! Infatti meno opere meno corruzione.
E perché no: meno ricchezza meno ruberie.
Meno nati meno malati, che tanto questo è il nostro destino.
Meno crescita meno pensieri, meno plastica meno inquinamento: è facilissimo.
Il segno meno è la soluzione, è il futuro dell’umanità e del suo pieno appagamento.
Meno cultura meno pensieri, meno opportunità meno possibili fallimenti.
“Meno faccio meno sbaglio” può invertire finalmente il turbo potenziometro ed è questa la soluzione per la pace e la felicità nel mondo.
Del resto non è un mistero che grazie al progresso ed allo sviluppo si annidano complotti misteriosi, avvelenamenti di massa, selezioni genetiche ordite da alieni comandati da pochi cognomi famosi nel mondo.
Come non è un mistero che la Casaleggio Associati e quindi il Mov 5 Stelle considera pubblicamente il parlamento Italiano uno strumento superato dal tempo, ci vuole ben altro per la moderna soluzione per il popolo.
In questo la pensano come Putin, come la Cina, il Nord Corea e come purtroppo altri paesi nel mondo .
Paesi che non hanno il parlamento e che magari lo sognano pure, senza sapere che razza di problemone antiquato è.
Lambertus.

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: