Mercoledì 26 giugno ore 16.00 Sala Enzo De Pasquale Palazzo Comunale Latina. “Smart Factory e trasformazione digitale” il convegno. La quarta rivoluzione industriale, si formano fruitori imprenditori e manager 4.0


 

 

Si terrà a Latina mercoledì 26 giugno alle ore 16.00 presso la sala Enzo De Pasquale al secondo piano del Palazzo Comunale in Piazza del Popolo il convegno “Smart Factory e trasformazione digitale” . L’incontro organizzato da SEETI s.r.l., spin off universitario di Tor Vergata del Distretto d’ingegneria elettronica, presente nell’elenco speciale delle società innovative tenuto dalla Camera di Commercio e, con la collaborazione del  Parco Scientifico e Tecnologico Pontino Technoscience, ha l’obiettivo di fare il punto sulla quarta rivoluzione industriale, conosciuta come Industry 4.0. “Le nuove scoperte tecnologiche stanno velocemente trasformando il nostro mondo in un sistema iperconnesso, dove la realtà fisica è strettamente collegata al mondo virtuale – ha affermato l’ArchitettoMarcello Colosimo Amministratore Unico SEETI s.r.l – Siamo sempre più immersi in una rete di strutture diversificate, territoriali e virtuali, tra loro interconnesse che permettono di offrire servizi a distanza diffondendo sempre più l’utilizzo di Big Data, stampa 3D e di Robot Collaborativi ”. Durante il convegno si parlerà dell’innovativa espansione dell’impresa 4.0 che si muove in senso orizzontale e reticolare, andando verso modelli di hub popolati da innovatori, start upper, progettisti, ricercatori, sviluppatori, sistemisti, analizzatori di dati, creativi e designer per i quali, l’importanza non risiede unicamente nella governance dei processi produttivi ma, nel saper aggregare e coinvolgere in una rete di relazioni tutti quegli attori che possono concorrere alla catena del valore, a partire dalle scuole e dalle università, fino a centri di ricerca e parchi scientifici e tecnologici. L’impresa 4.0 è una Smart Factory in cui sono riconoscibilitre parti fondamentali: Smart Production: nuove tecnologie produttive che creano collaborazione tra tutti gli elementi presenti nella produzione ovvero collaborazione tra operatore, macchine e strumenti. Smart Service: infrastrutture informatiche e tecniche che permettono di integrare i sistemi e anche le aziende (fornitore – cliente) in modo collaborativo tra loro e con le strutture esterne. Smart Energy: sistemi più performanti capaci di ridurre gli sprechi di energia secondo i paradigmi tipici dell’Energia sostenibile. I lavori del convegno si apriranno alle ore 16.00 con i saluti istituzionali poi, al tavolo si susseguiranno i relatori provenienti dai migliori atenei italiani. Fra gli argomenti: La trasformazione digitale, quando l’uomo incontra il robot; la digitalizzazione cinematica della sicurezza nel lavoro; la promozione del cambiamento e i nuovi percorsi formativi per sviluppare le competenze 4.0. “Le nuove tecnologie, la trasformazione digitale e le reti faranno la differenza solo se accompagnate da una parallela rivoluzione organizzativa e se gli scienziati e i ricercatori 4.0 saranno affiancati da manager dell’innovazione e da formatori 4.0 – ha aggiunto l’Architetto Marcello Colosimo –capaci ad insegnare come fornire un servizio a distanza, come gestire le risorse a distanza e come facilitare la collaborazione tra uomo e robot”. La partecipazione è gratuita ma per motivi organizzativi si prega di comunicare la presenza a info @palinsestoperlinnovazione.it

Locandina SMART FACTORY

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: