Il Forum del TS di Latina presente alla festa regionale delle Acli del Molise


Il Forum del Terzo Settore della provincia di Latina sarà presente sabato 29 giugno 2019 alla festa regionale delle Acli del Molise a Petacciato Marina con la relazione del Portavoce Nicola Tavoletta, invitato in un dibattito di caratura nazionale.
Terzo Settore ed Economia civile il tema del convegno.
Il Forum del Terzo Settore in provincia di Latina è stato fondato solo due anni fa ed è prestigioso che venga coinvolto sempre più spesso in altri territori. È una realtà rappresentativa della nostra provincia che sta meritando il contributo di ogni organizzazione sociale vera, quindi un appello anche alle piccole associazioni a partecipare ai lavori.
Andremo a quel convegno a rappresentare le proposte delle nostre organizzazioni, ma anche a raccontare tutto il nostro percorso sulla coprogettazione e sulla economia civile. Negli ultimi anni in provincia di Latina sono state le associazioni diocesane o quelle dalla matrice Cristiana ad animare il confronto pubblico su questo tema, creando un fermento interessante e produttivo.
Anche l’area di riferimento della attuale amministrazione comunale di Latina ha organizzato in questi giorni una iniziativa su questo tema.
E’ chiaro che la nostra provincia ha intercettato la proposta della economia civile come sistema per cercare soluzioni per lo sviluppo.
Ora per realizzare progetti per un progresso sociale e maggior lavoro servono due azioni.
L’introduzione convinta dello strumento della coprogettazione tra pubblico, privato e terzo settore, per prima cosa.
L’impegno di politiche locali per sostenere le famiglie con misure contro la “povertà del tempo” e di welfare locale, per seconda.
Oggi la nostra comunità nazionale procede verso lo sgretolamento economico a causa della recessione demografica e della enorme emigrazione dall’Italia verso l’estero.
Nel 2050 in Italia ci saranno 6 milioni di persone da età da lavoro in meno, nell’ultimo anno, secondo il Sole 24 Ore, sono stati 168.000 gli italiani ad emigrare, secondo Avvenire 48.000 giovani tra i 18 e i 35 anni e 20.000 minorenni.
Rischiamo la chiusura dei servizi pubblici.
Abbiamo la denatalita’ pari a quella del periodo della Prima Guerra Mondiale, l’emigrazione come quella degli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale.
Anche la provincia di Latina soffre questo fenomeno.
Chiediamo ai sindaci misure energiche per la coprogettazione e per sostenere le famiglie, noi ci siamo per una concreta collaborazione, che con alcuni enti già è iniziata.

Nicola Tavoletta
Portavoce provinciale Forum del Terzo Settore
nicola
Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: