Pesca, da Consiglio Ue ok formale a piano Med occidentale Limiti allo strascico per battelli Italia, Francia e Spagna


(ANSA) – BRUXELLES, 06 GIU – Il Consiglio Ue ha dato il via
libera formale al primo piano di gestione degli stock di
naselli, triglie e gamberi del Mediterraneo occidentale, che
comprende principalmente acque francesi, italiane e spagnole. Le
istituzioni europee avevano gia’ raggiunto un accordo politico
sul piano lo scorso febbraio. Oltre a fissare limiti per la
pesca per le specie ittiche demersali, che vivono principalmente
nei pressi dei fondali marini, il piano rafforza la cooperazione
regionale su questioni come l’obbligo di sbarco delle catture
indesiderate e stabilisce un fermo per la pesca a strascico
vicino alla costa (fondale marino fino a 100 metri di
profondita’) per tre mesi l’anno, riservando questa fascia alla
pesca selettiva, condotta con piccole reti, per proteggere gli
habitat sensibili e rafforzare la sostenibilita’ sociale della
pesca artigianale. (ANSA).

ce44808a9a38fc97aae70f6231ec5406

(fonte foto: ANSA)

Categorie:Sociale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: