SCHEDA, Europee: da Roberti a Bartolo, i civici in liste Pd

(AGI )- Roma, 11 apr. – Un terzo dei candidati delle liste Pd
per le europee e’ formato da non iscritti provenienti dalla
societa’ civile. Eccone alcuni:
FRANCO ROBERTI (capolista Italia meridionale): ex Procuratore
nazionale antimafia e antiterrorismo, in magistratura dal 1975.
In prima fila nella lotta contro le mafie e la criminalita’
organizzata nel Mezzogiorno.
ROBERTO BATTISTON (Italia nordest): gia’ Presidente
dell’Agenzia Spaziale Italiana. Fisico sperimentale,
specializzato nel campo della fisica fondamentale e delle
particelle elementari, e’ uno dei maggiori esperti di raggi
cosmici. In piu’ di 30 anni di attivita’ ha svolto ricerche in
team internazionali. Il 16 maggio 2014, a seguito di una
selezione competitiva e valutazione di un comitato
internazionale, viene nominato presidente dell’Agenzia Spaziale
Italiana (ASI) ma il 6 novembre 2018 il Ministro
dell’Istruzione Marco Bussetti comunica a Battiston la revoca
immediata della sua nomina a presidente dell’ASI.
ELISABETTA GUALMINI (Italia nordest): politologa e
professoressa ordinaria di Scienza politica all’Universita’ di
Bologna. Autrice di numerosi saggi sulla politica italiana.
Vicepresidente e assessore alle politiche di welfare e
politiche abitative della Regione Emilia-Romagna.
MAMADOU SALL (Italia centrale): rappresentante sindacale
della Cgil di Firenze e Segretario generale dell’associazione
della comunita’ senegalese di Firenze. Impegnato sui temi
dell’integrazione e del dialogo multiculturale.
CATERINA AVANZA (Italia nordovest): 38 anni, coordinatrice
per le europee di En Marche e stretta collaboratrice di Macron.

PIETRO BARTOLO (secondo in Italia
insulare): medico di Lampedusa, scrittore.  Dal 1992 si dedica
alla prima accoglienza sanitaria ai migranti che arrivano
sull’isola e a coloro che soggiornano nel centro di
accoglienza.
BEATRICE COVASSI (Italia centrale): capo della
Rappresentanza in Italia della Commissione europea dal 16
aprile 2016.
ERIC VERON (Italia nordest): imprenditore franco-olandese,
fondatore di Vailog, societa’ specializzata in sviluppo
immobiliare industriale, che ha sede a Milano ed e’ controllata
da un gruppo quotato alla borsa di Londra. Negli ultimi
quindici anni ha costruito piu’ di un milione e mezzo di metri
quadri di capannoni industriali in tutto il mondo, per un
valore di oltre un miliardo di euro.
BIANCA VERRILLO (Italia centrale) : avvocato impegnata
nella lotta alla violenza contro le donne, coordinatrice del
centro antiviolenza di Macerata.  (Marche area cratere
terremoto)
VIRGINIA PUZZOLO (Italia insulare): ricercatrice della
Commissione europea nel campo dell’aerospazio
PIETRO GRAGLIA (Italia nordovest): ricercatore e storico,
esponente del Movimento dei Federalisti Europei. Ha pubblicato
raccolte di scritti sull’Europa e su Altiero Spinelli
SILVIO CALO’ (Italia nordest): professore di storia e filosofia
a Treviso, premiato nell’ottobre scorso come “Cittadino europeo
dell’anno ” a Bruxelles per il suo impegno nell’accoglienza dei
migranti. Da oltre tre anni ospita richiedenti asilo
ANGELO BOLAFFI (Italia centrale): filosofo della politica e
germanista, gia’ direttore dell’istituto della cultura italiana
a Berlino.
IVAN STOMEO (Italia meridionale): Sindaco di Melpignano,
Presidente dell’Associazione Nazionale Borghi Autentici
d’Italia. Consigliere della Fondazione della Notte della
Taranta. (AGI)

flag_eu

(fonte foto /wwwen.uni.lu )


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...