ARCHITETTI: E’ MORTO PAOLO VILLA, MAESTRO DEI GIARDINI E DEI PARCHI = Aveva 60 anni, nel 1985 aveva fondato a Milano lo Studio AG&P

Milano, 23 mar. – (AdnKronos) – L’architetto Paolo Villa, maestro
dell’architettura del giardino e tra i paesaggisti italiani più
influenti, è morto giovedì scorso a Milano all’età di 60 anni. I
funerali si sono svolti questa mattina nella chiesa milanese di
Sant’Angela Merici. Nel 1985 Villa ha fondato lo Studio AG&P a Milano,
che ha progettato giardini privati e pubblici, verde per la residenza,
per l’industria, il terziario e la didattica. Ha portato la propria
competenza in progetti turistici, ricreativi ed agricoli, interventi
di recupero di parchi storici, opere di paesaggio urbano, parchi
pubblici e orti urbani. Tra i progetti realizzati, il recente Parco
della Torre alla Bicocca, a cerniera tra Milano e Sesto San Giovanni,
che ha preso il posto delle storiche industrie.

Nato a Milano il 19 aprile 1958, formatosi nel campo del giardino
privato, Paolo Villa ha arricchito in trentacinque anni di esperienza
la propria attività professionale con interventi su parchi, orti
urbani, insediamenti residenziali, riqualificazione ambientale e
inserimenti paesistici. È stato direttore della rivista “Architettura
del Paesaggio” (2012-2016), presidente nazionale dell’Associazione
Italiana di Architettura del Paesaggio dal 2009 al 2012.

Villa è stato docente a contratto presso la Facoltà di Architettura
del Politecnico di Milano (1999-2011), la Facoltà di Architettura di
Genova (2009-11) e l’Accademia di Brera (2002-2004-2008); coordinatore
del corso biennale Isad di progettazione dei giardini (1994-2001) e
dei corsi di orientamento della Fondazione degli Architetti di Milano.
Ha collaborato per vent’anni con la Scuola Agraria del Parco di Monza.
E’ autore del manuale “La costruzione del giardino”, del libro “Solido
come un parco”, coautore di “Architettura del paesaggio in Italia” e
di “Paesaggio Diffuso”; ha inoltre pubblicato numerosi articoli e
progetti su riviste e libri. Relatore, moderatore, membro di giurie,
comitati scientifici e promotore di iniziative a favore della cultura
di paesaggio, nel 2017 Biagio Guccione l’ha inserito tra i dieci
paesaggisti italiani più influenti. E sempre nel 2017 lo Studio AG&P
(“greenscape” dal 2015) ha aperto una nuova sede a Torino.

foto_villa_4

(fonte foto: Studio AG&P)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...