Sabato 26 gennaio #Dònàti! Con il Forum Famiglie del Lazio si parla di adozione e di affido.

La famiglia come primo e più importante ‘ammortizzatore sociale’ del Paese: è questo e molto di più #Dònàti: fatti un dono, dona una famiglia a chi non l’ha, progetto promosso dal Forum delle Associazioni Familiari, che vedrà la nostra regione protagonista sabato 26 gennaio, dalle ore 17.00  alle 19.30, in via Carlo Spinola, 18 , con eventi in contemporanea in tutta Italia. Verrà rilanciato il tema dell’accoglienza familiare e del valore morale dell’adozione e dell’affido,sentono di restituire  un papà e una mamma ad almeno una parte dei 15mila minori
fuori famiglia attualmente ospiti di strutture di accoglienza in Italia, producendo enormi effetti di sussidiarietà .

Nel Lazio sono previste testimonianze esperienziali delle famiglie che accolgono, delle associazioni che accompagnano e delle istituzioni nella persona di Laura BaldassarreAssessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma. Sono state inoltre invitate a intervenire: Antonio Mazzarotto, Direttore delle Politiche Sociali della Regione Lazio, Jacopo Marzetti, Garante  per l’Infanzia e
Nel Lazio sono previste testimonianze esperienziali delle famiglie che accolgono, delle associazioni che accompagnano e delle istituzioni nella persona di Laura BaldassarreAssessore alle Politiche Sociali del Comune di Roma. Sono state inoltre invitate a intervenire: Antonio Mazzarotto, Direttore delle Politiche Sociali della Regione Lazio, Jacopo Marzetti, Garante  per l’Infanzia e l’adolescenza della Regione Lazio,Don Andrea Manto, incaricato della Pastorale familiare e sanitaria a Roma

“Non ci stanchiamo di seminare frutti di speranza per l’infanzia abbandonata – sottolinea Gigi De Palo, presidente nazionale del Forum delleAssociazioni Familiari – perché siamo convinti che solo la testimonianza concreta della scelta di diventare genitori adottivi o affidatari, portata dalle famiglie del Paese reale, può generare nuovi nuclei familiari decisi a fare altrettanto, restituendo la dignità di figli a tanti minori che senza famiglia e svolgendo, nel contempo, un servizio utile alla collettività e a ciascuna comunità regionale”.
“Non ci stanchiamo di seminare frutti di speranza per l’infanzia abbandonata – sottolinea Gigi De Palo, presidente nazionale del Forum delleAssociazioni Familiari – perché siamo convinti che solo la testimonianza concreta della scelta di diventare genitori adottivi o affidatari, portata dalle famiglie del Paese reale, può generare nuovi nuclei familiari decisi a fare altrettanto, restituendo la dignità di figli a tanti minori che senza famiglia e svolgendo, nel contempo, un servizio utile alla collettività e a ciascuna comunità regionale”.
“I romani hanno un cuore grande, sono certa che questa campagna di sensibilizzazione, se supportata da un adeguata efficienza nei servizi pubblici di supporto ai genitori e nel disbrigo delle pratiche, può trovare nelle famiglie del territorio molta accoglienza. I bambini hanno diritto ad avere una famiglia che si prenda cura di loro” ha aggiunto Emma Ciccarelli presidente del Forum delle Associazioni Familiari del Lazio.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...