Scrittore Sumero: serie speciale – puntata 7

Marconi era riuscito nel trasferimento di Elba; lei si trovava in compagnia di Giorgia e Godel a Brno. Erano in un locale del centro, fuori la neve, le luci del Natale ormai prossimo. Elba raccontava loro del trasferimento nel tempo e chiedeva al matematico e filosofo ceco una interpretazione. Lui lesse VI, VII, XX, AB ASSURDO. Inizio’ la sua riflessione, ricordando il significato simbologico di quei numeri: il 6 è un numero che ha grande importanza nella religione ebraica, sei sono le punte della stella di David, nel Sefirot indica la bellezza come strumento di Dio, nella Genesi ha vari riferimenti e indica il conteggio di Mosè. Il 7, invece, è fondamentale per tutte le religioni: è il numero dei bracci del candelabro ebraico, le virtù di Allah e le pratiche da fare durante il pellegrinaggio a La Mecca, gli dei della felicità nel Buddismo e nello Shiontoismo, nel Cristianesimo sono i doni dello spirito santo, così per il Cristianesimo Cattolico Romano i Sacramenti. Il 20 non ricordo che abbia grandi significati simbologici, disse Godel, ma mi viene in mente solo che è collegato al cubo di Rubik, prima di venti mosse è impossibile regolarlo, e alle mosse che si possono scegliere negli scacchi. Elba domandò e se fosse una data? 6 luglio 1920, oppure 1820, 1720 e così andando indietro? Scorriamo gli almanacchi. Giorgia guardò il giovane Godel e disse che la dimostrazione per assurdo, tanto cara ad Euclide, è l’arma più potente per un matematico. Bevevano caldi infusi accompagnati da ottima pasticceria e i tre si esaltavano nelle interpretazioni senza un risultato. Godel guardava Giorgia completamente infatuato, forse innamorato.
Più distante, nel 6 dc, il professore Claudioli si era ambientato a Genova ed aveva iniziato ad insegnare agli artigiani le tecniche del disegno, utili per realizzare nuovi prodotti. Lo pagavano bene, presto divenne un riferimento. Lambertus non aveva convinto Leonidas a seguirlo a Roma, ma aveva conosciuto in Brasile Italo Balbo che aveva fatto la crociera aerea dall’ Italia al Brasile. Nacque una amicizia, forse i suoi intenti sarebbero stati ugualmente premiati. Di li a poco i due sarebbero tornati in Italia insieme. Emilio Salgari presto trovò gli estratti della pianta esotica e convinse Isidora a cambiare secolo. Scelse il 1932, data individuata sulla età dei due per conoscere la storia dei decenni successivi e poterla riutilizzare una volta tornati indietro.

Scrittore Sumero


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...