PROMUOVERE L’UGUAGLIANZA, AL VIA LA CAMPAGNA OLTRE IL PREGIUDIZIO CON IL CONVEGNO “LA PARI DIGNITÀ SOCIALE” OGGI IN CAMPIDOGLIO

PROMUOVERE L’UGUAGLIANZA, AL VIA LA CAMPAGNA OLTRE IL PREGIUDIZIO
CON IL CONVEGNO “LA PARI DIGNITÀ SOCIALE” OGGI IN CAMPIDOGLIO
Dieci settimane di iniziative culturali dal 10 ottobre al 10 dicembre
La prima settimana dedicata alla Salute Mentale

Roma, 9 ottobre 2018 – Arte, disabilità, salute mentale, Terzo Settore, linguaggio, agricoltura, urbanistica, cooperazione sociale, ricerca, sostegno a distanza, politiche sociali, Costituzione. Questi i vari punti di vista attraverso i quali è stato analizzato il Pregiudizio oggi, in Campidoglio, nel convegno “La Pari Dignità Sociale”, evento di apertura della Campagna Oltre il Pregiudizio, che durerà dal 10 ottobre al 10 dicembre con una finalità culturale e sociale. In programma dieci settimane di (in)formazione ed educazione con convegni, testimonianze, mostre, musica, teatro, reading, film e documentari, attività sportive, eventi in piazza, nelle scuole, nelle biblioteche e nei Comuni, per promuovere le pari Dignità e Uguaglianza di ogni persona come indicato dalla Costituzione, andando oltre il Pregiudizio in tutte le sue accezioni, per comprenderne le cause e superarle. Perché una cultura si cambia con una nuova cultura.
L’apertura del convegno è stata affidata a Valeria Bussaglia e Gianni Palumbo, i Coordinatori del Comitato Oltre il Pregiudizio, che hanno presentato la campagna. A seguire i vari interventi di analisi del Pregiudizio da diversi punti di vista, tra cui quello istituzionale di Andrea Venuto, Disability Manager di Roma Capitale, intervallati dalla concretezza delle testimonianza di Roberta, Socia Utente del centro di riabilitazione psichiatrica di Progetto Itaca Roma, che con esso convive.
La Campagna prenderà ufficialmente il via domani mercoledì 10 ottobre 2018, Giornata mondiale della Salute Mentale, celebrata a Ventotene con un appello all’Unione Europea affinché promuova la chiusura dei manicomi in tutti gli Stati europei e una serie di iniziative, tra cui una partita di calcio, il rilascio della Mongolfiera della Mente e un dibattito in piazza con la cittadinanza. La campagna parte così ricordando la più grande legge di libertà italiana, varata nel 1978, la legge 180, la cosiddetta legge Basaglia che, aprendo le porte degli ospedali psichiatrici ha dimostrato a tutta l’Europa come si possa affrontare la sofferenza e la diversità attraverso un approccio non violento, rispettoso dei diritti ed efficace. Terminerà a Roma il 10 dicembre 2018, Giornata mondiale dei Diritti Umani, con l’evento “Il Rispetto dei Diritti Umani”.
La prima settimana della Campagna è dedicata alla Salute Mentale. Da segnalare oggi 9 e domani 10 ottobre l’evento “Salute mentale in Campo”, promosso da ECOS (European Culture and Sport Organization) e Spazi Immensi, che prevede stasera alle ore 20:00, presso il Circolo Sportivo “Il Faro” di Roma, l’amichevole della Nazionale italiana di calcio a 5 di pazienti psichiatrici contro una squadra di rifugiati accolti dal Centro Astalli. Domani alle ore 11.00 è invece prevista la partecipazione della Nazionale alla trasmissione “I Fatti Vostri” su Rai 2, mentre nel pomeriggio alle ore 16.00 è in programma la visita alla fattoria didattica nel cuore di Roma “La Fattorietta”, dove Cristiano Altieri, altro Socio/Utente del centro di riabilitazione psichiatrica dell’Associazione Progetto Itaca Roma, presenterà la sua autobiografia “Alla Fermata”.  Sabato 13 e domenica 14 ottobre appuntamento con Tutti matti per il riso, l’evento in favore della Salute Mentale organizzato da Progetto Itaca Roma nei Circoli e in 12 delle più belle piazze di Roma.
La Campagna è promossa dalla Rete Fiore (Federazione Italiana Organismi e Reti Educative) con decine di Associazioni, Coop. Sociali e ONG, con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio e del Comune di Roma e il supporto del Cesv – Centro Servizi Volontariato Lazio. Ogni settimana sarà dedicata a un pregiudizio, tra quelli indicati nell’art. 3 della Costituzione italiana, legati al sesso, alla razza (meglio oggi chiamarla etnia), alla lingua, alla religione, alle opinioni politiche, alle condizioni personali e alle condizioni sociali. Sarà inclusa una settimana sull’Educazione, intesa come organizzazione della libertà e della partecipazione.
“La crisi finanziaria ed economica iniziata nel 2008, che ha aumentato a dismisura le distanze economiche, sociali, culturali, ha mostrato come la nostra società sia attraversata da atteggiamenti dichiaratamente discriminatori verso presunte diversità” – hanno dichiarato Valeria Bussaglia e Gianni Palumbo – “Il Pregiudizio colpisce persone e comunità, causando quell’esclusione sociale che provoca disuguaglianze e povertà, fino all’esasperazione e alla violenza. Per questo vogliamo comprenderne e denunciare le cause, mettendo tutti insieme, per usare un’allegoria, su un unico treno, tutti i protagonisti che ne soffrono, per andare verso un futuro che accetti la diversità di ogni individuo come elemento positivo di unicità, e ne riconosca l’Uguaglianza dei diritti”.
La Campagna privilegerà interventi nelle periferie perché sono le aree in cui disuguaglianza e pregiudizio sono più forti. Inoltre, favorirà le attività artistiche, capaci di parlare alle persone senza mediazioni, con Tonino Tosto come Direttore Artistico. Di seguito il calendario delle varie settimane:
dal 9 al 15 ottobre – Condizioni personali: salute mentale
dal 15 al 21 ottobre – Razzismo, xenofobia
dal 22 al 28 ottobre – Lingua e linguaggi
dal 29 ottobre al 4 novembre – Educazione. Premio Corto ADP Oltre il Pregiudizio
dal 12 al 18 novembre – Libertà di opinioni politiche
dal 19 al 25 novembre – Condizioni sociali
dal 26 novembre al 2 dicembre – Sesso: violenza sulle donne, omofobia
dal 3 al 9 dicembre  – Condizioni personali: persone con disabilità fisica o sensoriale.
10 dicembre 2018 – Chiusura: Il Rispetto dei Diritti Umani, Roma
E’ sempre possibile aderire alla campagna. Per ulteriori informazioni http://www.oltreilpregiudizio.it, segreteria@retefiore.com 06.8271843. Per tenersi aggiornati sul programma si può usare il  QRCode.

PROMOTORI
RETEFIOREeducativa, Forum Terzo Settore Lazio, AGCI Solidarietà Lazio, FISH Lazio, Focus CDS, Forum Sad, Psichiatria Democratica, Progetto Itaca Roma, Tavolo Interreligioso di Roma, Teatro PortaPortese, Upter, Legautonomie Lazio, Sistema bibliotecario Castelli, Centro antirazzista Benny Nato, Centro Studi Grammatica e Sessismo, docenti e ricercatori dell’Università Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, LUMSA e altre 40 Associazioni di familiari e alcuni volontari.
ADERENTI
Alla Campagna per l’Uguaglianza hanno aderito finora oltre 40 realtà.
Associazioni: Alleanza contro la povertà Lazio, A.Re.Sa.M, Adp, Alchimia, Aniep,  Arci, Asl Rm 3 DSM, assoc. Nazionale Animatori-ANA, Avo, Capodarco Roma, Ceslam, Cies, Cittadinanza e Minoranze, ECAD, ECOS Europe, Diritti al Cuore, Fondazione Ebbene, Forum Sad, Gay Center, assoc. Gelateria Splash, Insieme Uguali e Diversi, il Laboratorio, Italia educativa, Juppiter, Upter, Lazio Sociale, Toponomastica femminile. Cooperative: Aquilone Azzurro, Azione Sociale, Gnosis, Il Grande Carro, Luogo Comune, Man at Work,  Riconoscere, Sant’Onofrio, Spazi Immensi, Spazio Disponibile, Spes Contra Spem, Utopia 2000, Idea Prisma 82. Coordinamenti Case Famiglia: Autonomamente, Oikos, Coordinamento IV municipio, Docenti e ricercatori Università Sapienza, Tor Vergata, Roma Tre, LUMSA.

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...