Latte, Onorati:”Confermato il nostro impegno a sostegno della filiera”

“Si è tenuto questo pomeriggio, presso la sala Biblioteca Altiero Spinelli della Regione Lazio, il Tavolo del Latte convocato dall’Assessore Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali, Enrica Onorati, alla presenza di tutte le associazioni di categoria, dei produttori e delle industrie di trasformazione coinvolte nel settore zootecnico”. Così in una nota della Regione Lazio.
“E’ indubbia l’importanza strategica del settore zootecnico per la nostra regione – ha affermato l’Assessore Onorati – Avere seduti attorno allo stesso tavolo tutti i protagonisti interessati è l’unico modo per poter compiere i passi utili a superare la crisi, dovuta da una parte all’aumento dei costi e della competitività e dall’altra al calo dei consumi. La
Regione Lazio conferma oggi il proprio ruolo di istituzione garante della Filiera del Latte, nata, lo ricordiamo, per la prima volta in Italia proprio nel Lazio con la precedente Giunta Zingaretti, sostenendone azioni e finalità.
“Siamo consapevoli, ovviamente – ha continuato Onorati – che il prezzo del latte sia determinato da dinamiche di mercato, nazionali e internazionali, ma siamo altrettanto consapevoli dell’utilità di continuare a metter in campo azioni positive. E’ evidente, infatti, la strategicità degli obiettivi del progetto Filiera: la promozione della qualità e della territorialità, intesa come patrimonio ambientale e paesaggistico, del latte laziale; la sicurezza alimentare, in termini di benessere degli animali da un lato e tracciabilità del prodotto dall’altro; il concetto di ‘cultura del latte e dei suoi derivati’; la promozione di un rapporto diretto di conoscenza produttore-consumatore.
Ogni singolo obiettivo – ha concluso l’assessore – è un prezioso passo nel percorso compiuto sinora, che continuerà a vederci partecipi con Arsial. Abbiamo condiviso oggi con le associazioni di categoria, i produttori e le industrie di trasformazione l’impegno a rilanciare e veicolare la campagna di comunicazione della Filiera del Latte; organizzare desk informativi all’interno degli spazi istituzionali previsti nelle fiere e negli eventi del piano regionale di promozione agroalimentare; organizzare educational tour per giornalisti di testate nazionali e riviste settimanali e mensili e per gli influencer Instagram, con particolare attenzione ai foodblogger; collaborare all’individuazione di un testimonial per dare particolare efficacia alla campagna; organizzare la Giornata del Latte, durante la quale, con operatori del settore scienziati della nutrizione, sportivi e rappresentanti istituzionali, si affronti in modo completo e dettagliato il tema del latte, della sua qualità e delle sue importanti proprietà nutritive”.

latte


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...