I principali reati contro il minore

Il minore può facilmente diventare vittima di reati, questo accade quando è solo o quando comunica virtualmente con un numero indeterminato ed indeterminato di persone, con rischi difficilmente prevedibili.

Il fenomeno dell’abuso è in aumento ciò è segnalato anche dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (O. M. S.), oltre che dai Tribunali con le molteplici denuncie che vedono implicato, sempre di più, il bambino.

La posizione del minore vittima viene specificata all’interno del Codice e della Legislazione e sono molteplici i reati che vengono commessi contro di lui: infanticidio in condizioni di abbandono morale e materiale, art. 578 c. p., di questa categoria vengono coinvolte le madri e padri negligenti nel proprio ruolo e che arrivano ad uccidere la prole; pratiche di mutilazione degli organi genitali femminili, art, 583 bis c. p. (reato “culturalmente orientato”); somministrazione di bevande alcoliche a minori ed infermi di mente… art. 689 c. p ; abbandono di persone minori o incapaci, art. 591 c. p. ; impiego di minori in accattonaggio, art. 600 octies c. p. ; violenza privata, violenza o minaccia per commettere un reato, minaccia, molestia, art. 610 c, p., 611 c. p., 612 c. p., 660 c. p. (bullismo); gli atti persecutori, art. 612 bis c. p. ; partecipazione a giochi d’azzardo, scommesse clandestine e/o videogiochi, art. 718, 719, 720, 722, 723 c. p. ; violenza sessuale ed atti sessuali contro il minore, artt. 609 bis, 609 ter e 609 quater c. p.; il reato di corruzione di minorenni e la violenza sessuale di gruppo art. 609 quinquies e 609 octies c. p.; maltrattamenti in famiglia o verso i fanciulli, art. 572 c. p.; abuso di mezzi di correzione e disciplina, art. 571 c. p.; violazione degli obblighi di assistenza familiare, art. 570 c. p.; sottrazione consensuale di minorenni e sostituzione di incapaci, art. 573 c. p., 574 bis c. p.; induzione al matrimonio mediante inganno- matrimonio forzato di minori, art. 588 c. p.

Dr. ssa Alessia Micoli

Psicologa Criminologa

micoli 5


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...