LA DANZA SPORTIVA. NE’ BARRIERE, NE’ CONFINI

LA DANZA SPORTIVA. Né BARRIERE, Né CONFINI.
I ragazzi della Cooperativa Sociale Osiride Onlus rappresenterà l’Italia ai Campionati europei di danza

La Federazione Italiana Danza Sportiva (F.I.D.S) è l’unica Federazione riconosciuta dal CONI per organizzare e normare lo sport della Danza Sportiva in Italia.
Una delle parole chiave della F.I.D.S è sicuramente inclusione. La danza sportiva, infatti, è lo sport che per eccellenza non ha confini e limiti. Lo sanno bene i ragazzi del Centro Diurno Comunale per disabili ‘’Arca di Noè’’ di Minturno (LT) gestito dalla Coop. Soc. Osiride onlus, che si sono impegnati in questa disciplina con una passione sempre crescente.
Dal 2015, infatti, collezionano medaglie e trofei fino a diventare Campioni Regionali e Campioni Italiani in alcune delle discipline della danza sportiva. Quest’anno per la prima volta sono pronti a rappresentare l’Italia ai Campionati Europei che si terranno a Genova presso il Palacus, il 26 maggio.
Un evento che deve senza dubbio essere motivo di orgoglio per la Regione Lazio e per il Comune di Minturno che tanto ha creduto in questo progetto (patrocinando l’evento con fondi e risorse interne), oltre ad essere un vero e proprio traguardo per i ragazzi ed i loro familiari.
Traguardo che conferma come la danza sportiva può essere uno sport inclusivo che abbatte pregiudizi e barriere e restituisce ad ogni singolo ragazzo una propria dimensione sociale e culturale.

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...