21mila 202 passi, la marcia di “Fare Verde” lungo il litorale fondano

Il 18 Marzo forse avremmo sofferto meno il caldo, ma la mattinata di oggi è stata pressoché perfetta per dare finalmente il “Benvenuto” alla Primavera. Grazie agli oltre quaranta amici e Volontari di “Fare Verde” che hanno accolto il nostro invito, grazie soprattutto a chi è partito da Gaeta e Lenola per passeggiare insieme a noi, e grazie infinite alle biologhe Federica Persichetti ed Erika Addessi per averci tenuto compagnia. Saranno loro adesso a doverci dare notizie relativamente ai “campioni” di rifiuti raccolti ed accuratamente catalogati, sotto lo sguardo curioso dei bagnanti, lungo il cammino: bottiglie di plastica, contenitori alimentari, mozziconi di sigaretta, accendini, giocattoli, corde, lenze, cassette di polistirolo, spugne sintetiche, ferro, vetro, pile, tappi di plastica, contenitori per detersivi e tanto altro ancora.

Puntuali al ritrovo di Lago Lungo, siamo partiti alle ore 9 circa ed abbiamo “tagliato il traguardo” di Torre Canneto alle ore 13,30 circa. Per un totale di 13,200 km, 21mila 202 passi, quattro ore e trenta minuti utili a riflettere, conoscerci, discutere. Occasione importante anche per monitorare la situazione, prendere appunti circa segnalazioni e suggerimenti che ci faremo carico di inoltrare alle Istituzioni competenti, e la consapevolezza di quanto sia prezioso il Mare di Fondi e quanto l’Uomo debba fare per evitare di danneggiarlo. Questa bella e salutare camminata, nella “Giornata della Terra”, diventa ancora più importante e speriamo contribuisca a tenere alta la guardia.

220418 Raccolta campioni di rifiuti


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...