US Acli: un calcio al pallone per guardare al futuro

Le US Acli della provincia di Latina sono sempre in campo per il sociale, ma questa volta non è solo una metafora.

La Regione Lazio ha indetto un bando riguardante un progetto per l’integrazione sportiva di persone svantaggiate e le US Acli di Latina hanno deciso di dare continuità a un progetto sportivo che ha avuto luogo lo scorso anno presso la casa circondariale di Velletri, in cui si tenevano corsi di attività motoria di base, pallavolo e arbitraggio di calcio.

Coordinatrice del progetto la psicologa Roberta Longo, che ha previsto per i detenuti un corso di calcio composto sia da lezioni teoriche che pratiche; ad allenarli Gianfranco De Rocchis in due incontri a settimana.

Un progetto fondamentale per l’obiettivo del reinserimento sociale, attraverso il rispetto delle regole e del gioco di squadra, che acquista ancora più rilevanza grazie alla continuità che gli è stata data.

Un reinserimento  sociale che porta in sé opportunità, speranza e impegno per tutti noi, che ci ricorda che il cambiamento è possibile, e molte volte necessario. Che tutti possiamo migliorarci, basta che qualcuno creda in noi.

Benedetta Pompilio

calcio velletri


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...