Capodanno Solidale per i senzatetto di Roma con i giovani della Comunità di Sant’Egidio – il modo più bello per vivere la fine dell’anno

<

p style=”text-align:justify;”>Continuano le iniziative di solidarietà della Comunità di Sant’ Egidio.  “I pranzi di Natale di Sant’Egidio hanno conosciuto quest’anno migliaia di invitati. Sono i poveri amici della Comunità durante tutto l’anno: senza dimora, anziani soli, immigrati – tra cui i profughi venuti con i corridoi umanitari – i detenuti e i bambini di strada delle periferie del Sud del mondo” – così in una nota della comunità di Sant’Egidio – “Tavolate in cui si confonde chi aiuta e chi viene aiutato. Numerosi anche gli appuntamenti nelle carceri italiane.
I pranzi di Natale di Sant’Egidio, resi possibili grazie all’aiuto di tanti amici della Comunità, hanno trasmesso un messaggio di pace e solidarietà contro ogni divisione e indifferenza. Ma hanno anche fatto emergere la generosità di tanti, la voglia di aiutare chi è più fragile per costruire un mondo più umano e vivibile per tutti”.

Domani 31 dicembre i giovani di Sant’Egidio invitano tutti al Capodanno Solidale che aiuterà oltre 100 senzatetto di Roma.  Il programma prevede l’inizio alle ore 17.30 con la preparazione dei pasti da consegnare; alle ore 18.30 riunione organizzativa; alle ore 19.30 preghiera; alle ore 20.15 partenza per distribuire i pasti con musica e regali; alle ore 22.30 rientro e cena condivisa

Per partecipare potete telefonare tutti i giorni tra le 16 e le 19 ai numeri 334.8135420/ 328.1250699.

Una serata di amicizia e solidarietà, da condividere inisieme…..partecipate numerosi!

 

 

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...