Acli di Viterbo e l’Amministrazione dell’Istituto Regionale Giovanni XXIII

Il Patronato Acli di Viterbo offre un prestigioso premio ad un giornalista che vorrà impegnarsi per aiutarci a capire ciò che sta accadendo nell’Amministrazione dell’Istituto Regionale Giovanni XXIII di viterbo, casa di riposo per anziani.

Più volte le Acli , da anni, stanno sollevando questo problema senza aver mai ottenuto una risposta.

Anno 2010 Amministrazione comunale sindaco Marini (cd) , amministrazione regionale Polverini (centro destra)
La Regione con decreto n. 8 del 21.01.2010 nomina il consiglio di amministrazione composto di tre persone, anziché 5, perché, si dice , il Comune di Viterbo, non ha segnalato le due di propria competenza.
Successivamente, quasi a fine mandato, il Comune le nomina , ma la regione non recepisce.

Anno 2012 , 20 novembre uno dei tre consiglieri nominati dalla regione nel 2010 si dimette, ma i due restanti, tra cui il presidente, continuano ad amministrare come se nulla fosse accaduto. In Comune sindaco Michelini e in regione presidente Nicola Zingaretti (centro sinistra).

Numerosi solleciti alle diverse Amministrazioni non sortiscono alcun effetto .

Anno 2015 La Regione con decreto n. 771 del 29.12. nomina per UN ANNO ( fino al 31.12.2016) un Commissario.

Siamo al 10 luglio 2017 col Commissario scaduto da sette mesi e tutto tace!

Abbiamo interessato tutte le Autorità, compreso a suo tempo il Prefetto; Tutti i partiti : tutti i consiglieri comunali di Viterbo: tutti i consiglieri regionali viterbesi: tutti gli Onorevoli e deputati e senatori di Viterbo dei diversi partiti; la stampa; I diversi Sindaci di centro destra e centro sinistra; i diversi Presidenti di Regione di centro destra e centro sinistra. E intanto in questi anni l’Istituto è stato amministrato da un Consiglio incompleto e sono state fatte scelte e prese decisioni molto importanti.

Che ci rimane da fare?

Un concorso premio per un giornalista che ci aiuti a dare risposta ai molti perché che i cittadini si pongono.

Il premio consisterà nell’invitarlo, come Ospite d’Onore, al Concerto della banda di Viterbo che le Acli da due anni stanno offrendo ai “cari Vecchietti” del Giovanni XXIII. Siamo sicuri di trovarlo, così come avevamo trovato persone qualificate e di buona volontà che si erano offerte gratuitamente per l’incarico di consigliere del Giovanni XXIII per far risparmiare all’Ente ben 100.000 euro l’anno.
Peccato che nessuno le abbia prese in considerazione.

Confidiamo su di un giornalista di buona volontà. Grazie.

Il presidente Provinciale Acli, Sanzio Patacchini

Il Presidente del patronato Acli, Renzo Salvatori

Il segretario FAP Acli, Franco Perniconi


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...