Il Cardinale Gualtiero Bassetti è il nuovo Presidente della CEI. Gli auguri di Lazio Sociale

Il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia e Città della Pieve, è il nuovo Presidente della CEI. Lo ha annunciato il Cardinale Angelo Bagnasco al termine della messa di questa mattina.

La Presidente Alessandra Bonifazi e Lazio Sociale “formulano devoti auguri a Mons. Bassetti per la nuova missione pastorale a servizio del Vangelo, della Chiesa e dei più poveri. Il Cardinale Bassetti – prosegue Bonifazi – è un Pastore molto sensibile alle problematiche sociali, al mondo del lavoro e ai ceti meno abbienti, e la sua nomina ci riempie di gioia”.

Il motto episcopale del Cardinale Gualtiero Bassetti, è “In charitate fundati”; il motto richiama il significativo passo della Lettera agli Efesini di san Paolo (Ef 3, 17-19), “che il Cristo abiti per la fede nei vostri cuori e così, radicati e fondati nella carità, siate in grado di comprendere con tutti i santi quale sia l’ampiezza, la lunghezza, l’altezza e la profondità, e conoscere l’amore di Cristo che sorpassa ogni conoscenza, perché siate ricolmi di tutta la pienezza di Dio”.

Appena saputa la nomina a presidente della Cei il cardinale Gualtieri Bassetti ha rilasciato una breve dichiarazione: “Con tanta fiducia già in questo piccolo comunicato stringato vi apro il cuore“. Il primo pensiero, ha detto “va al Santo Padre per il coraggio che ha mostrato nell’affidarmi questa responsabilità al crepuscolo della mia vita. È davvero un segno che crede alla capacità dei vecchi di sognare: anche i vecchi avranno dei sogni e delle visioni. La cosa che mi ha dato grande gioia, in questo momento in cui è avvenuto qualcosa che è superiore alle mie forze, è stata una telefonata affettuosa dei ragazzi di Mondo X di padre Eligio, che mi hanno detto: ‘Continua a essere un papà per noi’. Ecco l’ho ritenuta la raccomandazione più importante“.
Poi ha aggiunto: “Non ho programmi preconfezionati da offrire, perché nella mia vita, con gli scout da giovane prete, sono sempre stato abbastanza improvvisatore. Intendo lavorare con tutti i vescovi, grato per la fiducia che mi hanno assicurato e per l’abbraccio affettuoso anche di stamane avvenuto nella sagrestia della basilica di San Pietro. Il Papa ci ha raccomandato di condividere tempo, ascolto, creatività e consolazione. Ed è quello che cercheremo di fare insieme noi vescovi anche il Papa continua a raccomandarci: Vivete la collegialità, camminate insieme. È questa la cifra che ci permette di interpretare la realtà con gli occhi e il cuore di Dio. Mi incoraggiano le parole del cardinale Bagnasco, a cui mi sento legato da sincera amicizia, quando ha augurato al nuovo presidente di essere se stesso. E questo è quello che io desidero nel profondo del mio cuore“.

BIOGRAFIA
Mons. Gualtieri Bassetti, vice Presidente della Cei, presidente della Ceu, membro della Congregazione per i Vescovi e del Pontificio Consiglio per la promozione dell’unità dei cristiani, nasce il 7 aprile 1942 a Popolano di Marradi, in provincia di Firenze ma nella Diocesi di Faenza-Modigliana. Nel 1990 divenne pro-vicario generale e dal 1992 vicario generale dell’Arcidiocesi di Firenze.
Il 9 luglio 1994 venne eletto da Giovanni Paolo II vescovo di Massa Marittima-Piombino; il Cardinale Silvano Piovanelli lo consacrò vescovo l’8 settembre 1994.
Il 21 novembre 1998 venne trasferito alla Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, nella quale fece il suo ingresso il 6 febbraio 1999; diocesi che ha guidato per undici anni finché è stato eletto alla sede arcivescovile perugina.
Il 16 luglio 2009 papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo di Perugia-Città della Pieve. Il 29 giugno 2010 nella Basilica di San Pietro a Roma ha ricevuto il pallio, insegna propria degli arcivescovi metropoliti, da papa Benedetto XVI.
Il 16 dicembre 2013, papa Francesco lo ha chiamato a far parte della Congregazione dei Vescovi, e lo stesso pontefice il 12 gennaio 2014, annuncia la nomina di Mons. Gualtiero Bassetti a cardinale.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...