IN ALTO C’E’ SEZZE

SULLE CRESTE DEI MONTI LEPINI LA SFIDA ELETTORALE AMMINISTRATIVA PIU’ IMPORTANTE E’ QUELLA TRA L’APPARATO POSTCOMUNISTA CHE VUOLE DARE CONTINUITA’ ALLA PROPRIA STORIA POLITICA E I PARAMENTI DI UN DEMOCRISTIANO POPOLARE.
A SEZZE VIENE RIPRESA UNA VERA DICOTOMIA CHE HA ANIMATO L’ITALIA NELLA SECONDA META’ DEL ‘900, ASSICURANDO UNA PACE SOCIALE, ANCHE NEI MOMENTI PIU’ SOFFERTI, GARANTENDO PROGRESSO.
OGGI SE I CONTESTATORI ANNOIATI E PERBENISTI DEL WEB POSSONO PERMETTERSI DI SFOGARSI TRAMITE COSTOSI APPARATI INFORMATICI, SPESSO DISTRAENDOSI DAL LAVORARE O EVITANDO DI LAVORARE, LO DEVONO A QUELLA STORIA DI CONFRONTO ED ELABORAZIONE, MA SOPRATTUTTO DI RESPONSABILITA’ SOCIALE.
A SEZZE PARIDE MARTELLA, L’AMMINISTRATORE CHE HA GUIDATO CON RIGORE LA PROVINCIA DI LATINA, SENZA ESIMERSI DAL FARE LE OPERE, L’INNOVATORE CHE ESPORTA PROGETTUALITA’ IN BRASILE, SENZA ATTEGGIARSI SUI SOCIAL,  IL POLITICO CHE HA ASSORBITO LE CRITICHE COME CHI DECIDEVA DI FARE POLITICA SPORCANDOSI LE MANI,HA SCELTO DI ANDARE A SUONARE I CAMPANELLI DELLE ABITAZIONI PER CHIEDERE UN SUSSULTO DI EMOZIONI E UN CONTRIBUTO DI IDEE PER COSTRUIRE UNA ALTERNATIVA POLITICA, MA SOPRATTUTTO SOCIALE. IL PAPA QUALCHE GIORNO FA HA ESPRESSO UN CONCETTO SEMPLICE AGLI ISCRITTI DELL’AZIONE CATTOLICA: STARE SEDUTI IN POLTRONA FA MALE, FA ALZARE IL COLESTEROLO.
LA CANDIDATURA DI PARIDE MARTELLA E’ UNA DIVERTENTE CHIAMATA ALLA RIATTIVAZIONE DEGLI STIMOLI SOCIALI PER LA COMUNITA’ SETINA.
L’ASPETTO MIGLIORE E’ CHE LO STILE DELLA SCELTA DI RIALLENARE LA PASSIONE CIVILE E’ QUELLO DELLA ELABORAZIONE DI IDEE E PROGETTI PER LA CITTA’, DERUBRICANDO L’ACCUSA ALL’AVVERSARIO DAL PROPRIO GLOSSARIO.
LA NOVITA’ E’ CHE TALE SFIDA E’ STATA FATTA, CONSIDERANDO LA FORZA DELL’AVVERSARIO, PER AMORE DELLA POLITICA.
SEZZE POTREBBE ESSERE VISTA DA ROMA O DA LATINA, MA ORA E’ SCOMODO VEDERLA DA ROMA O DA LATINA, PERCHE’ E’ DIFFICILE TROVARE UNO SPAZIO SENZA ERBA ALTA, SENZA RACCOLTE DISORDINATE ED INDECOROSE DI  IMMONDIZIA O SENZA UN CREPACCIO NELL’ASFALTO.
A ROMA E A LATINA NON SONO QUESTE LE COSE IMPORTANTI, CHE POTREBBERO ESSERE OGGETTO DELLA CURA DI AMMINISTRATORI RIGOROSI DI PAESE, MA L’ALTO PROFILO MORALE NEL QUALE RISPECCHIARSI, LA PROGRAMMAZIONE DELL’IDEALE PERFETTO, LA CAPACITA’ DI AFFERMARE, MENTRE TUTTO CROLLA, IL FUTURO SARA’ MIGLIORE PERCHE’ QUESTO STATO E’ COLPA DEGLI ALTRI, MA IO SARO’ MIGLIORE.
INTANTO UN ANNO E’ PASSATO.
GUARDIAMO DA SEZZE SIA ROMA, CHE LATINA, ED ESCLAMIAMO: CHE BELLE CITTA’, LI’ SI POTREBBE LAVORARE.
QUANTI SETINI PORTANO LA PROPRIA OPERA ED HANNO PORTATO IL PROPRIO IMPEGNO IN QUESTE DUE CITTA’ DA INFATICABILI ED ABILI LAVORATORI PENDOLARI, CHE CON SACRIFICIO HANNO TROVATO IL RISCATTO SOCIALE PROPRIO E DELLE COMUNITA’.
OGGI E’ FORSE LA CULTURA DEL LAVORO, DELL’AMMINISTRARE, CHE MANCA PER UN RINNOVATO RISCATTO SOCIALE A ROMA E A LATINA?
LAVORARE PER TROVARE LA SOLUZIONE, ANCHE SBAGLIANDO, MA ASSUMENDOSI LA RESPONSABILITA’ DEL MANDATO CHE E’ STATO AFFIDATO DAL POPOLO.
LA TROVATA INNOVATIVA OGGI E’ QUELLA DI CHIUDERE SITI E SERVIZI PER SOFFOCARE IL PROBLEMA NELL’IMMEDIATO, PER NON ESSERE OGGETTO DI CRITICHE SU FACEBOOK O D’INDAGINE DA PARTE DELLA MAGISTRATURA.
NELLA MEDIAZIONE SOCIALE, CHE E’ LA VERA FUNZIONE DELLA POLITICA, LA SOLUZIONE SI TROVA SEMPRE.
NELLA PRESUNZIONE MORALE LA SOLUZIONE NON SI TROVA MAI.
DI RAIMO E MARTELLA SONO UOMINI CHE HANNO PROVATO COSA SIA GUIDARE LA BUROCRAZIA E L’HANNO FATTO, NEL BENE E NEL MALE, RAGGIUNGENDO ANCHE RISULTATI.
CRITICARE LA TROPPA BUROCRAZIA VUOL DIRE NON CONOSCERNE IL SIGNIFICATO: UFFICIO DEL GOVERNO.
ESSERE AMMINISTRATORE VUOL DIRE GUIDARE LA BUROCRAZIA, NON SUBIRLA COME IL PILOTA CHE SI ARRABBIA CON LA MACHINA PERCHE’ NON PARTE DA SOLA.
OGGI LA PARTITA E’ TRA I MECCANISMI SOCIALI CHE PRESUMONO DI GOVERNARE CON UN CLICK E I PASTORI CHE PUZZANO DELL’ODORE DELLA STALLA; ANCHE QUESTA CITAZIONE VIENE DA OLTRETEVERE, OGGI L’UNICA GUIDA DI ROMA.

         SCRITTORE SUMERO


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...