CUORE DIGITALE: #BulliNo, l’approccio innovativo al bullismo e cyberbullismo

COMUNICATO STAMPA dell’Associazione CUORE DIGITALE

#BulliNo, l’approccio innovativo al bullismo e cyberbullismo

#BulliNO è l’hashtag della nuova iniziativa dell’associazione Cuore Digitale, promossa in collaborazione con l’associazione Krav Maga Roma, dedicata ai temi di bullismo e cyberbullismo.

Il 3 maggio inizierà il tour nelle scuole romane reso possibile grazie alla collaborazione dell’Assessorato alla Scuola e al patrocinio dell’Assessorato Roma Semplice di Roma Capitale.

La prima tappa del tour di sensibilizzazione e formazione rispetto ai delicati temi del bullismo e cyberbullismo avrà luogo mercoledì 3 maggio alle ore 9,30 presso la Sala Consiliare 3° Municipio in piazza Sempione con i ragazzi dell’Istituto Don Bosco. Il metodo dell’iniziativa è innovativo in quanto, come sostiene il presidente di Cuore Digitale Gianluca Ricci, unisce l’approccio psicologico e quello fisico.

I social network giocano un ruolo fondamentale nella costruzione dell’identità dell’individuo, influendo sui nostri rapporti e sul nostro modo di essere. E passare da utente a vittima è sempre più facile. La rete rappresenta infatti uno strumento formidabile per reperire e scambiarsi informazioni ma qui si annidano anche dei rischi, soprattutto per gli adolescenti più fragili.

Per questo l’associazione Cuore Digitale ha pensato di partire dalla scuola, luogo della formazione primaria. Durante l’incontro, grazie al supporto di una criminologa, psicologa e psicoterapeuta, sarà dapprima spiegato ai più giovani cos’è il cyberbullismo e come riconoscerlo al fine di stimolare una maggiore consapevolezza, per poi rivolgersi a genitori e insegnanti con l’ obiettivo di fornire suggerimenti per riconoscere i segnali utili a capire se una ragazza o un ragazzo sia vittima di cyberbullismo e come comunicare con lei o con lui.

La giornata formativa proseguirà poi in palestra dove, con l’aiuto di esperti del Krav Maga Roma, attraverso il gioco i ragazzi impareranno a capire e ad ascoltare il proprio corpo per essere pronti a riconoscere e soprattutto a prevenire le principali forme di pericolo. Verrà insegnato non a rispondere con la violenza ma a gestire la rabbia e a neutralizzarla affinché l’autostima, la disciplina e il rispetto crescano con loro.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...