Per un nuovo welfare. Case della sussidiarietà e dei Beni comuni – presentazione del protocollo firmato da Forum TS Lazio e Legautonomie Lazio

venerdì 24 marzo ore 10.00, presso la sede di Legautonomie Lazio (via degli Scialoja 3 – Roma) verrà presentato il protocollo tra Forum del Terzo settore e Legautonomie regionali del Lazio per strutturare e rendere virtuosa la collaborazione tra cittadini e istituzioni.

Nasceranno le “Case della Sussidiarietà e dei Beni Comuni per lo sviluppo locale” in tutti i Comuni e con tutte le realtà di Terzo Settore che aderiranno.
Si è entrati nell’era digitale e si sta affacciando la società della condivisione, del co-working, del co-sharing, che indicano possibili strade innovative per un nuovo sviluppo. Soltanto insieme è possibile realizzare quanto né il Pubblico da solo né i cittadini da soli riescono più a fare.
GLI OBIETTIVI
Le Case della Sussidiarietà e dei Beni Comuni per lo sviluppo locale servono a
· permettere lo scambio e la conoscenza di esperienze diverse per far nascere politiche integrate;
· implementare il capitale sociale della collettività di riferimento in materia di cittadinanza attiva, amministrazione condivisa, democrazia deliberativa, programmazione partecipata diffusa, innovazione dei rapporti fra amministratori pubblici e cittadini;
· costruire sistemi di sviluppo locale tra Terzo Settore e Amministrazione Pubblica, aperti alle aziende che praticano la responsabilità sociale d’impresa;
· sperimentare, in un’ottica di co-progettazione, modalità di affidamento e gestione di iniziative e interventi sociali;
· eliminare le barriere che impediscono – fisicamente e culturalmente – la partecipazione attiva delle persone con disabilità;
· contrastare le povertà e promuovere coordinamenti locali per il monitoraggio e l’applicazione del SIA;
· assicurare la sicurezza alimentare, promuovendo educazione, informazione e conoscenza sugli stili di vita alimentare attraverso il progetto “La Casa dell’Alimentazione” del Forum TS Lazio.

LE MOTIVAZIONI
Abbiamo come fine il BENESSERE di ogni singolo, famiglia, comunità.
Non si può più pensare a uno sviluppo economico che ha un impatto sociale e ambientale devastanti.
Non si può più continuare a incanalare il bisogno emozionale e di identità solo nell’agonismo sportivo o nelle divisioni territoriali o nei conflitti tra gruppi etnici.
Occorre pensare a uno sviluppo del territorio fondato su un benessere economico che non può essere scisso da quello relazionale e psicologico e da un nuovo welfare che dia sicurezza ai cittadini.
Questa prospettiva rimette al centro la persona nella sua interezza e coniuga benessere materiale e vivibilità delle comunità (aria, mobilità, stile e sicurezza alimentare, salute, servizi, solidarietà, accoglienza, sicurezza, bellezza, felicità, speranza, passione).

Per info e adesioni
Forum Terzo Settore Lazio, via Filippo Corridoni 13, 00195 Roma;
sito: http://www.terzosettorelazio.it FB forumterzosettorelazio,
http://www.alimentarelavita.com
Sede legale via Tor sapienza 86 – 00155 Roma –
staff.forumtslazio@gmail.com
portavoce@terzosettorelazio.it


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...